Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 571 msec - Sono state trovate 26279 voci

La ricerca è stata rilevata in 105542 forme, per un totale di 77958 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
102305 3237 105542 forme
76026 1932 77958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
440) Dizion. 4° Ed. .
OCULATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.386



1) id: 778100b734c54cc39fc05aa8390999e1)
Esempio: Red. Ins. 34. Se questo commendabile autore ne abbia mai fatta oculatamente la sperienza.


2) id: f6c5ad5fbcca46dfabf5575d8079bbf7)
Esempio: E Red. Ins. 66. Volli più volte vedere oculatamente ciò, che sulle carni de' tonni s'ingenerava.
441) Dizion. 4° Ed. .
FIGURAMENTO
Apri Voce completa

pag.456



1) id: 8b2655d175584802b46c6f44d9ff0826)
Esempio: Red. Ins. 152. Coll'aiuto del microscopio si può benissimo considerare il lor figuramento.
442) Dizion. 4° Ed. .
RAGNATELUZZO, e RAGNATELUCCIO.
Apri Voce completa

pag.54



1) id: 173cca7c21904149b3186101964ed467)
Esempio: Red. Ins. 76. In qualche gallozzola pertugiata io vi ho trovo alcun ragnateluccio.
443) Dizion. 4° Ed. .
ESTINTO.
Apri Voce completa

pag.319



1) id: 40b0674f4615488f871d7e67ad6b7d75)
Esempio: Red. Ins. 68. Le mosche in così fatta maniera estinte ritornano in vita.
444) Dizion. 4° Ed. .
OSSIACANTA.
Apri Voce completa

pag.440



1) id: 5d8a8db25705444ca2af4b589221d48f)
Esempio: Red. Ins. 93. Essendomi stati portati certi ramuscelli di ossiacanta, o spin bianco.
445) Dizion. 4° Ed. .
RIUNIMENTO.
Apri Voce completa

pag.251



1) id: ed19f3f93bbe4637b4da539156498106)
Esempio: Red. Ins. 103. I busti senza 'l riunimento delle teste, continuavano a vivere.
446) Dizion. 4° Ed. .
DROGA.
Apri Voce completa

pag.252



1) id: 4b76d8b5d9c74790ace481536471b569)
Esempio: Red. Ins. 158. Il bacherozzolo, che rode i canditi, e le droghe ec.
447) Dizion. 4° Ed. .
SCHELETRO
Apri Voce completa

pag.378



1) id: 04eb112c3e684ef8adc1f5bcab53c63c)
Esempio: Red. Ins. 18. Parevano tanti scheletri usciti dalla mano del più diligente notomista.


2) id: 363d78f5fe564544bab9cc69366e0417)
Esempio: E Red. Ins. 36. Non era più, per così dire, un cadavero, ma uno scheletro d'ossa senza carne.


3) id: 420968951c3e4f6482d743326fd1fdd5)
Esempio: Buon. Fier. 3. 1. 7. E che marzocchi, e babbuini, e scheletri Di fuor vi son dipinti?
448) Dizion. 4° Ed. .
INGORDAMENTE
Apri Voce completa

pag.837



1) id: 24a1e61ecde74a47bb2df8335c9de68f)
Esempio: Red. Ins. 41. L'uva, e in particolare la moscadella, troppo ingordamente la divorano.
449) Dizion. 4° Ed. .
PARTICOLARISSIMO, e PARTICULARISSIMO.
Apri Voce completa

pag.500



1) id: 12443380fab641e6bbcaf580756ede10)
Esempio: Red. Ins. 142. A questo fine ho usata, e fatta usare particolarissima diligenza.
450) Dizion. 4° Ed. .
SCARZO
Apri Voce completa

pag.368



1) id: f85d752be820445da318caaad7c72901)
Esempio: Red. Ins. 157. Ancorchè sieno un poco minori, e più scarzi di corpo.
451) Dizion. 4° Ed. .
ANSAMENTO
Apri Voce completa

pag.210



1) id: 494f5cf26a504373ae162498902b5ee9)
Esempio: Red. Ins. Con frequenti ansamenti, e tremiti andava quasi balordo movendosi in giro.
452) Dizion. 4° Ed. .
UOVICINO
Apri Voce completa

pag.334



1) id: f46bb1e531184d4da74eb2c26f9d8c6e)
Esempio: Red. Ins. 142. Trovai nelle foglie del sambuco molti, e molti uovicini piccolissimi.
453) Dizion. 4° Ed. .
AUTOREVOLISSIMO
Apri Voce completa

pag.343



1) id: e4ae3afe2f9f4a1eb46eac387e3413d5)
Esempio: Red. esp. Ins. Nè mi conviene punto, nè poco l'autorevolissima testimonianza del sapientissimo padre.
454) Dizion. 4° Ed. .
FECONDATORE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 34192fb609964d69b1513ea09ae21f57)
Esempio: Red. cons. 1. 148. Da questo imbrattamento si solleva un'aura seminale, e uno spirito fecondatore ec.
455) Dizion. 4° Ed. .
IMPOSTO
Apri Voce completa

pag.750



1) id: 7579166794a849ac952ba123c531d1bf)
Esempio: Red. lett. 2. 8. Da quei miei signori mi sarebbe una solenne penitenza imposta.
456) Dizion. 4° Ed. .
MANOSCRITTO
Apri Voce completa

pag.160



1) id: fb6a7eb0f42e48979a093b098ee0357c)
Esempio: Red. lett. 2. 22. La pregai ancora di un tal favore di alcuni manoscritti.


2) id: fc4a46bb6b574c20a0be3046081cf18b)
Esempio: E Red. lett. 33. Che trovo mentovati negli antichi manoscritti della mia librería ec.


3) id: 66a1d9903f9647a3adb85f9cf612d32c)
Esempio: E Red. lett. 61. Mi rallegro dell'onorato, e litterario impiego ec. di andar rintracciando, e provvedendo antichi manoscritti delle lingue tutte orientali.
457) Dizion. 4° Ed. .
SINGULARISSIMO, e SINGOLARISSIMO
Apri Voce completa

pag.537



1) id: d9a9abe2b67f4a60ad47bc50db069f73)
Esempio: Red. lett. 2. 211. Mi faccia questo singolarissimo favore, che le ne resterò obbligatissimo.
458) Dizion. 4° Ed. .
CROCIUOLO
Apri Voce completa

pag.869



1) id: c66644a1c5b447c09ccfd95a59cd9da9)
Esempio: Red. lett. 2. 143. Alcune cose ec. non possono reggere al crociuolo della prova.
459) Dizion. 4° Ed. .
QUINTESSENZA,
Apri Voce completa

pag.24



1) id: c40c509d48f6491e8e136b003ab53f6c)
Esempio: Red. Vip. 1. 40. Unsi anche la ferita di uno con quintessenza di scorze di cedro.


2) id: 0a97a932c2d0499296732826d82f55b3)
Esempio: Buon. Fier. 2. 5. 4. I marinari son la quintessenza Degli uomini (quì per similit.)


3) id: ee03540a877649fc887f4dbdff868480)
Esempio: Tac. Dav. stor. 2. 296. La città, che ritrovava d'ogni cosa la quinta essenza, prese a maluria, che Vitellio ec.