Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 560 msec - Sono state trovate 26279 voci

La ricerca è stata rilevata in 105542 forme, per un totale di 77958 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
102305 3237 105542 forme
76026 1932 77958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 4° Ed. .
ORCIPOGGIA.
Apri Voce completa

pag.418



1) id: c863973ca18f49f5b204f9e5b1a5e82d)
Esempio: Red. Ditir. 42. E rintoppa, o marangone, L'orcipoggia, e l'artimone.
41) Dizion. 4° Ed. .
SDRAIARE.
Apri Voce completa

pag.440



1) id: 6d8af369c1204961b511577f49b76e79)
Esempio: Red. Ditir. 46. Si sdraiaron sull'erbetta Tutti cotti come monne.


2) id: 23edb48df83d4b5aba9fea76f4784f2e)
Esempio: Buon. Fier. 2. 3. Intr. Sdraiatevi, e diacete.
42) Dizion. 4° Ed. .
BRILLANTUZZO
Apri Voce completa

pag.469



1) id: 309f0b8dd9554baabbe3f2b2308b1997)
Esempio: Red. Ditir. Odi quel che vermigliuzzo, Brillantuzzo, Fa superbo l'Aretino.
43) Dizion. 4° Ed. .
BRINDISI
Apri Voce completa

pag.470



1) id: 16051130547347ceae82bccf63c876ea)
Esempio: Red. Ditir. Coronar potrò 'l bicchiere Per un brindisi canoro.


2) id: 8f0fe3e2f74e41abaffc4de717d094f0)
Esempio: Malm. 6. 35. Mentre la gira fan brindisi a Bacco.
44) Dizion. 4° Ed. .
A ISONNE.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: 6db1084fb7e643d79fdc98f7f33b59de)
Esempio: Red. Ditir. Ma i satiri, che avean beuto a isonne.


2) id: a0fadfe6bd95463f9c913ecdd204fd36)
Esempio: Buon. Fier. 3. 1. 10. Ch'ei recasser da far colizione Una volta a isonne, e a sovvallo.
45) Dizion. 4° Ed. .
PRETTO
Apri Voce completa

pag.716



1) id: 8656e69de2d84b1daaf1321e9196fadc)
Esempio: Red. annot. Ditir. 61. Da puretto nacque la voce Fiorentina prtetto.
46) Dizion. 4° Ed. .
ACCADEMIA.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: bbc379d95c1a46018f7d8ce093b2e9ec)
Esempio: Red. annot. Ditir. 16. Dante stampato in Firenze dall'accademia della crusca.
47) Dizion. 4° Ed. .
COMMENDATORE
Apri Voce completa

pag.715



1) id: ead226c5b0bb423caa480ed5c140ce3b)
Esempio: Red. annot. Ditir. 117. Come soleva dire il commendatore Annibal Caro.
48) Dizion. 4° Ed. .
MANDOLINO
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 9cb3dfd2d3c143da9e7874bb75d7d1d4)
Esempio: Red. annot. Ditir. 197. Il mandolino ha sette corde, e quattr'ordini.
49) Dizion. 4° Ed. .
DEPURATO
Apri Voce completa

pag.75



1) id: bb02f412c00345fdb1557149b6b18915)
Esempio: Red. lett. 1. 357. Loderei il siero di capra depurato.


2) id: 9ff19ea515b74cadbe087829c2fba231)
Esempio: E cons. 1. 138. Siero di latte depurato, non raddolcito con cosa veruna, ma puro, e semplice, e depurato.


3) id: 13c0ce0ce0b94b7d8a1ff50ef440a66e)
Esempio: E cons. 139. Essendosi fatto il passaggio dal sottilissimo siero depurato al latte gentilissimo di asina.


4) id: 114c7b3796b7458e80e8c46c9458f3ef)
Esempio: E cons. appresso: Usato per molti giorni questo siero depurato, crederei che fosse bene far passaggio al siero non depurato.


5) id: 86fcbee705b346889204c15bacaecdbb)
Esempio: E cons. 240. Per tal ragione dunque si potrebbe considerare, se fosse per essere di utilità all'Eminenza sua il darle ogni mattina un buon bicchiere di siero di latte depurato.
50) Dizion. 4° Ed. .
DATTILO
Apri Voce completa

pag.56



1) id: e60c239eb7654e838ad8dc276b410020)
Esempio: Red. lett. 1. 328. Ho ricevuto la sporta co' dattili.


2) id: c9660d8c31ac4435a7ed035df7ac7a36)
Esempio: E Red. lett. 2. 108. Ho inviato a V. Sig. per la dispensa una sporta di dattili.
51) Dizion. 4° Ed. .
SCATURIGINE
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 92f43fe0d3ff4ed4b1e5fa8f7aac3e6e)
Esempio: Red. Ditir. 35. E l'ondose scaturigini ec. Di rovina sono origini.
52) Dizion. 4° Ed. .
GRADITISSIMO
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 57c429e4d0a34410a2a718fd2615065c)
Esempio: Red. cons. 2. 135. Sarà un mio graditissimo trattenimento.
53) Dizion. 4° Ed. .
GEOMETRICO.
Apri Voce completa

pag.588



1) id: d50d5a863d194943b85f47002ef4de09)
Esempio: Red. Vip. 1. 91. Dove non s'arriva colle geometriche dimostrazioni.
54) Dizion. 4° Ed. .
DEBOLE
Apri Voce completa

pag.60



1) id: 1e43858139ec4daaa146108136ab432b)
Esempio: Red. Vip. 1. 21. Debole, e cadente fondamento è questo.


2) id: 2c4f9ec3e1be41cfa730a5bf9e3c3398)
Esempio: Tac. Dav. ann. 16. 227. Volle di poi la fortuna la burla di Nerone sì debole, che credette a un sogno d'un mezzo matto Cartaginese detto Ceselio Basso.
55) Dizion. 4° Ed. .
CONTEMPORANEO
Apri Voce completa

pag.784



1) id: 83840a2ac08b45cdba929c567fdda0b1)
Esempio: Red. lett. occh. Esso fra Bartolommeo fu contemporaneo dello Spina.
56) Dizion. 4° Ed. .
ROZZAMENTE
Apri Voce completa

pag.276



1) id: 7d25de6c3d484c1da4008d0d61b1e146)
Esempio: Red. esp. nat. 11. Ancorchè sieno per esser dette rozzamente.


2) id: c2b048e71d944edb95d8b0c108c71046)
Esempio: Sagg. nat. esp. 110. Con un altro pezzo maggiore formato rozzamente in cilindro.


3) id: 445d286a261d4ed8917457cc00533295)
Esempio: Tac. Dav. ann. 12. 156. Giudicandola gran donna, rozzamente le medicano, e fasciano la ferita.
57) Dizion. 4° Ed. .
DICIASSETTE
Apri Voce completa

pag.98



1) id: d6e13b64581b45d5a3db9c2d463ac800)
Esempio: Red. esp. nat. A diciassett'ore lo rinchiusi in una gabbia.


2) id: b807af5bf5fb47a8beaf8645fc80d6d7)
Esempio: Varch. stor. 9. 262. I capitani son diciassette.
58) Dizion. 4° Ed. .
ALBICCIO.
Apri Voce completa

pag.110



1) id: d2bf33b1289044cc9b3acd3adf050d5b)
Esempio: Red. esp. nat. 31. Anco l'acqua di Pisa diventa albiccia.
59) Dizion. 4° Ed. .
INCOLLORIRE
Apri Voce completa

pag.781



1) id: e2face1089bf420aaf9aaf0186559802)
Esempio: Red. Vip. 2. 34. Se le dava grandissima occasione d'incollorirsi.