Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 438 msec - Sono state trovate 16267 voci

La ricerca è stata rilevata in 46481 forme, per un totale di 29506 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
44802 1679 46481 forme
28535 971 29506 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
240) Dizion. 4° Ed. .
RISPARMIAMENTO
Apri Voce completa

pag.227



1) id: ea4887e025954995b1e733a6050bb03d)
Esempio: Sen. Pist. B. V. 1. Come parve a' nostri savj del tempo antico, tardo risparmiamento è nel fondo.
241) Dizion. 4° Ed. .
PASSATOIO.
Apri Voce completa

pag.513



1) id: 4fc9c6e283e74469b26fbb5dc6f66a27)
Esempio: Sen. Provv. Non istimai certo luogo a queste percosse, da ogni lato è passatoio.
242) Dizion. 4° Ed. .
DISFACITORE.
Apri Voce completa

pag.175



1) id: bb190c320e0a495581fd8aab5f1cce30)
Esempio: Sen. Declam. Ma tu, come disfacitor della repubblica, non volesti.
243) Dizion. 4° Ed. .
INFERIRE
Apri Voce completa

pag.812



1) id: 8f82d72b2c3b4827baaaab1516f0760f)
Esempio: Sen. ben. Varch. 1. 15. Che vuoi tu dunque inferire?


2) id: c243c914086142d9ab9cbf215ad8ddac)
Esempio: E Circ. Gell. 10. 252. Può ec. inferire dimolte varie conclusioni, che non arebbe mai conosciute il senso.
244) Dizion. 4° Ed. .
ACCUMULARE, e ACCUMOLARE.
Apri Voce completa

pag.42



1) id: c2bf7b3375eb469ea320f80feae19034)
Esempio: Dant. Inf. 28. Perch'egli accumulando duol con duolo Sen gío.
245) Dizion. 4° Ed. .
SOTTERRA
Apri Voce completa

pag.618



1) id: 90348a22aa6a4a668ea8e4bf1442b96c)
Esempio: Cas. canz. 2. 3. O fortunato chi sen gío sotterra.
246) Dizion. 4° Ed. .
QUANTUNQUE.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 96b406beffab4bffa9312c35ad1d782d)
Esempio: Sen. ben. Varch. 6. 3. Questo ho, quantunque io diedi.
247) Dizion. 4° Ed. .
AUGELLINO
Apri Voce completa

pag.338



1) id: 292612cd0af24e1b9c6daaa0d45c0031)
Esempio: Cas. son. 39. Come augellin, ch'a suo cibo sen' vole.
248) Dizion. 4° Ed. .
TIMIDISSIMO.
Apri Voce completa

pag.77



1) id: d29df480438a48a2a95044378eb0439c)
Esempio: Sen. ben. Varch. 7. 26. L'audacia degli uomini timidissimi ec.
249) Dizion. 4° Ed. .
BRIGOSO
Apri Voce completa

pag.469



1) id: d4b96f8e1ce14b0c9054663e8571ebe3)
Esempio: Sen. Declam. P. Acciocchè fussimo reputati pacifichi, e non brigosi.
250) Dizion. 4° Ed. .
CONCHIUDERE
Apri Voce completa

pag.739



1) id: b52fba774b42452e8e4d2346215071a3)
Esempio: Declam. Sen. Questa risposta ti conchiude, ed è contra te.
251) Dizion. 4° Ed. .
RAMMOLLIRE.
Apri Voce completa

pag.59



1) id: 640d81ceee57427399d967cc0a251242)
Esempio: Sen. Pist. Il diletto fonde, e distrugge, e guasta tutto, e rammollisce tutta la forza.
252) Dizion. 4° Ed. .
SCALPITARE
Apri Voce completa

pag.353



1) id: 66e7b8651df94febb6647c9fe05fe60a)
Esempio: Sen. Pist. A tanta dilicatezza siamo venuti, che noi non vogliamo scalpitar, se non gemme.


2) id: 9d2c30a209a24929bb46c31cc1c57793)
Esempio: Amm. ant. 4. 3. 3. Sono alquanti, che con sollicito studio cercano, e truovano li spirituali comandamenti, ma quelle cose, alle quali collo 'ntendimento trapassano, colla vita le scalpitano.
253) Dizion. 4° Ed. .
RATTEZZA.
Apri Voce completa

pag.78



1) id: 6e170b29e42b47b598978b48abf5ab8a)
Esempio: Sen. Pist. Ragguarda la rattezza, e 'l corrimento del tempo, ragguarda la brevità dello spazio.


2) id: 6b717e3c6f4f4685bc7237fd9fd68981)
Esempio: E Sen. Pist. appresso: Per significare la loro snellità, e rattezza.


3) id: bd4302a260af445eacde976afc402d0b)
Esempio: E Sen. Pist. altrove: Questa leggerezza di parlare, e rattezza non ha in se balía.


4) id: 62dd642672534bd7abaa199b3ddf08db)
Esempio: Amm. ant. G. 50. In giudicare pericolosa cosa è la rattezza.
254) Dizion. 4° Ed. .
GEOMETRA, e GEOMETRO.
Apri Voce completa

pag.588



1) id: 744b769caccf4510b90e707af520989e)
Esempio: Sen. Pist. Il geometro può dire quanto il corpo può esser di lungi dalla immagine.


2) id: 43fdda23e62f4d6f861b5b04bf43da27)
Esempio: Petr. cap. 10. Erodoto di Greca istoria padre Vidi, e dipinto il nobil geometra Di triangoli, tondi, e forme quadre.
255) Dizion. 4° Ed. .
INQUERIRE
Apri Voce completa

pag.853



1) id: 21efdcf986dc4f7bb9efac768fb8da50)
Esempio: Sen. Pist. 88. La naturale inquerisce, e cerca della natura delle cose (parla della filosofia)
256) Dizion. 4° Ed. .
FOLLEGGIANTE
Apri Voce completa

pag.485



1) id: dae90d0437e54d1ba3ab282fe0966e9c)
Esempio: Sen. Pist. 92. La virtù, che è divina, si finisce in cosa sdrucciolente, e folleggiante.
257) Dizion. 4° Ed. .
GOVERNATRICE
Apri Voce completa

pag.647



1) id: 411a49be1b644482976bcab7f39875d7)
Esempio: Sen. Pist. Nè giammai cosa smisurata dura lungamente, se la ragione governatrice non la ristrigne.
258) Dizion. 4° Ed. .
IN APERTO
Apri Voce completa

pag.762



1) id: 2d77ac9033064d2f80b0d1531e6a0508)
Esempio: Sen. Pist. Della quale tu nol possi pregare in aperto, dinanzi a tutte le genti.
259) Dizion. 4° Ed. .
GRADEVOLE
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 5939a120b5174443af2a5033dad6c76c)
Esempio: Sen. Pist. 102. Perchè egli 'l trae, e rimuove dal suo piacevole, e gradevole diletto.


2) id: 118435b1bc984981b35c74dee3cd4bbd)
Esempio: E Sen. Pist. appresso: Perocch'io leggiermente m'accordava all'oppinione de' savj, i quali mi promettevano cosa molto gradevole più, che non la pruovano.