Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 621 msec - Sono state trovate 24076 voci

La ricerca è stata rilevata in 99586 forme, per un totale di 74535 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
97062 2524 99586 forme
72986 1549 74535 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
DESUMERE
Apri Voce completa

pag.82



1) id: 10728b53e8b348478442801df16d022a)
Esempio: Segn. Crist. instr. 1. 8. 8. Da tre capi si può desumere la gravezza d'ogni peccato.
141) Dizion. 4° Ed. .
INRAGIONEVOLMENTE, e IRRAGIONEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.856



1) id: ff7ad228aeba4786a560fab55ceffdfe)
Esempio: Vit. Crist. D. Sopportar coloro, che ti par, che alcuna volta si portino inragionevolmente, e bestialmente.
142) Dizion. 4° Ed. .
FURBESCAMENTE
Apri Voce completa

pag.550



1) id: 7e21ad76ff474525b921f9f95be68e46)
Esempio: Segn. crist. instr. 3. 25. 11. Se ec. il giovane, che promette, prometta fintamente, e furbescamente.
143) Dizion. 4° Ed. .
SCHIFAMENTO
Apri Voce completa

pag.385



1) id: b310803081044f68b8566fd12b7eadaf)
Esempio: Vit. Crist. D. Io son verme, e non uomo, vituperio degli uomini, e schifamento della gente.
144) Dizion. 4° Ed. .
MITEMENTE
Apri Voce completa

pag.260



1) id: bd2ecb567363476bb9405e380c17655c)
Esempio: Segn. Crist. instr. 3. 26. 8. E pure troppo più gli trattavano mitemente di qualunque altro.
145) Dizion. 4° Ed. .
CONFORMITÀ, CONFORMITADE, e CONFORMITATE
Apri Voce completa

pag.758



1) id: 0e501e19849d4a2cab8e8d9af76116b7)
Esempio: Vit. Crist. D. Conservino lo vigore dell'umiltà, e della povertà, e che facciano famigliaritade, e conformità.


2) id: 6a6b8bd5dede4a71910332445903504d)
Esempio: Red. lett. 2. 94. Questo è quanto posso dire a V. Sig. in conformità de' riveritissimi comandamenti del Sereniss. nostro Signore.
146) Dizion. 4° Ed. .
AMOREGGIARE.
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 19b7357d10e647e5bb93aae8822fadac)
Esempio: Segn. Crist. instr. p. 3. 429. Pertanto dopo aver noi condannato il pernicioso costume d'amoreggiare ec.


2) id: 2e15f6a1fc8f4d24a472201671d47cb3)
Esempio: E Segn. Crist. instr. 411. Hanno per loro origine questo abuso di amoreggiar vanamente.
147) Dizion. 4° Ed. .
TRUCIDARE.
Apri Voce completa

pag.168



1) id: ea0f1d68842b432aae542227535675a6)
Esempio: Segn. crist. instr. 3. 21. 8. Per impulso di gelosía furibonda avea trucidata la moglie sua.
148) Dizion. 4° Ed. .
AMPLIFICATO.
Apri Voce completa

pag.167



1) id: 99bba0e3781840babaed84f6b131c207)
Esempio: Segn. Crist. instr. 3. 12. 12. Ne riportarono al popolo un avviso altrettanto amplificato, quanto funesto.
149) Dizion. 4° Ed. .
TRIBOLATORE.
Apri Voce completa

pag.155



1) id: e506d9a4c5e64713b011c4fbb3fe567a)
Esempio: Segn. Crist. instr. 1. 9. 14. Non in quanto all'ufficio, ch'è di nostro tribolatore, o tormentatore.
150) Dizion. 4° Ed. .
RIDONDANZA
Apri Voce completa

pag.253



1) id: 3f8821d89ea344b284d700da347157f5)
Esempio: Segn. crist. instr. 1. 26. 22. Chiedete a Dio, che nè ridondanza vi porga, nè povertà, ma il congruo sostentamento.
151) Dizion. 4° Ed. .
GOMITO
Apri Voce completa

pag.640



1) id: dfef6c39222e4406bbe15db73b1c41ad)
Esempio: Vit. Crist. D. E quella si pose a sedere in su quello sacconcello, e 'l gomito teneva in sulla sella.


2) id: ee6cc84455764935ab3347b9a31b8bd7)
Esempio: Pecor. g. 4. nov. 1. Si levò un vento in contrario in un gomito di mare, che menò la nave mia a piombo a ferire in uno scoglio, ch'era presso a terra.


3) id: d60939f38dc447e7bca6515d731d1a60)
Esempio: G. V. 9. 256. 3. Ivi fa il muro gomito, ovvero angolo.


4) id: 0b467bc9a86645be83afe8a03cdcfd15)
Esempio: Varch. stor. 9. 249. Le sue mura torcendosi in alcuni luoghi, e faccendo gomito, ovvero angolo, spiccano molte volte, e vanno a schimbesci.
152) Dizion. 4° Ed. .
IRRECONCILIABILE
Apri Voce completa

pag.918



1) id: 86eb450635964967b3eb6cb3c41534cc)
Esempio: Segn. crist. instr. 1. 27. 14. Tra' quali sono irreconciliabili le discordie solo a cagione della insaziabile cupidigia di avere.
153) Dizion. 4° Ed. .
MODERATISSIMO
Apri Voce completa

pag.264



1) id: 6b1d6d8c53504308949af299f55364e4)
Esempio: Segn. crist. instr. 3. 19. 18. E lascia a te l'eseguire ancor la sentenza per mezzo d'una volontaria afflizione moderatissima.
154) Dizion. 4° Ed. .
CELEBRANTE.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: 387635d1a213411cac9a91c63438cce2)
Esempio: Segn. Crist. instr. 3. 24. 2. Hanno per ufficio di presentare la materia da consacrarsi a' ministri immediati del celebrante.
155) Dizion. 4° Ed. .
VILLANACCIO.
Apri Voce completa

pag.272



1) id: c4218558dbb64c6fb5a10594dea4093a)
Esempio: Segn. Crist. instr. 1. 29. 9. Forza è, che a questa soggiaciano ancora i grandi, benchè venga da un villanaccio.
156) Dizion. 4° Ed. .
INABILITARE
Apri Voce completa

pag.759



1) id: ab7731b8daca49a4aa836c6e7e240232)
Esempio: Segn. crist. instr. 3. 24. 20. San Marco Anacoreta arrivò fino a tagliarsi un de' diti grossi per inabilitarsi all'ordine sacro.
157) Dizion. 4° Ed. .
AFFERRATO.
Apri Voce completa

pag.74



1) id: b5ee5978c5134afdabb7a5179410aa67)
Esempio: Segn. Crist. instr. 3. 53. 4. Ed in presenza de' circostanti afferrato quell'infelice, se lo portò a proseguire le sue bestemmie.
158) Dizion. 4° Ed. .
DISEREDARE
Apri Voce completa

pag.173



1) id: 6147bda7aed84c318c410757418698e3)
Esempio: Segn. Crist. instr. 3. 1. 16. Il padre saputo il caso ec. diseredò affatto il giovane fratricida.
159) Dizion. 4° Ed. .
DISONORAMENTO.
Apri Voce completa

pag.186



1) id: 0c3d95fd1ea04914ba0d0aeec2a730f4)
Esempio: Segn. Crist. instr. 3. 26. 10. Dall'omicidio prende il separamento, dalla detrazione il disonoramento, dal furto l'usurpamento.