Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 584 msec - Sono state trovate 10639 voci

La ricerca è stata rilevata in 27402 forme, per un totale di 16364 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
26522 880 27402 forme
15883 481 16364 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
280) Dizion. 4° Ed. .
A STENTO
Apri Voce completa

pag.306



1) id: 7bd67a44d80840509298bb75dffafed0)
Esempio: Bocc. lett. Dove morendo a stento, fu lungamente obbrobrioso spettacolo.
281) Dizion. 4° Ed. .
AMANTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.145



1) id: d0f159b1dcd14bf18e5fcf98f7c8520e)
Esempio: Guitt. lett. 31. Amantissimo amico, e dilettissimo Frate, Frate Alamanno.
282) Dizion. 4° Ed. .
COLENDISSIMO
Apri Voce completa

pag.695



1) id: 250df7c46e6f45df80e2245e8a46a2fd)
Esempio: Galil. lett. 3. 469. Reverendissimo padre, e signor mio colendissimo.


2) id: 74bf14e54d324709bf52b192757cb961)
Esempio: E Galil. lett. 474. Illustrissimo, ed eccellentissimo signore, e padron colendissimo.
283) Dizion. 4° Ed. .
ACCUMULARE, e ACCUMOLARE.
Apri Voce completa

pag.42



1) id: 911e1732a4924ee397f90e64e8707bc3)
Esempio: Cas. lett. 27. La quale accumulerò con gli altri obblighi.
284) Dizion. 4° Ed. .
ARMATELLA
Apri Voce completa

pag.262



1) id: e96416ed5eab4fbd886488dd0294a387)
Esempio: Guitt. lett. Dicon, che sea fornito d'un'armatella di poca stima.
285) Dizion. 4° Ed. .
SPERONE.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: a6df6dbe72bb477797c79a5a754f7bda)
Esempio: Guitt. lett. 21. Come vuole sperone malvagio, e buono cavallo.


2) id: ad9ce010c5ea4c38bb6da51c17ee296c)
Esempio: Guitt. lett. 13. Ad ogni negligente fatto è sperone.


3) id: 7c29f174131a413681e3293e9c6c37e7)
Esempio: E Guitt. lett. altrove: Speroni d'amore di quanto amore punger deano cuor d'uomo.


4) id: b57463673a1b41cba099f80bdd54f75b)
Esempio: E Guitt. lett. 21. Che vile pro, e negrigente vaccio, e scarso fa pungente speron di gran bisogno.
286) Dizion. 4° Ed. .
RE, e REGE.
Apri Voce completa

pag.84



1) id: 6db52c338cb346ee864452076c349b0d)
Esempio: Guitt. lett. 10. Lo Re d'ogni Rege fatto s'è sponso.


2) id: c9d3f1a6bd39482cb19bc1c738494423)
Esempio: E Guitt. lett. appresso: Tutti i Regi del mondo sono meno a vostro sposo.


3) id: 8d17657935214516aea2463f3a8ca0a4)
Esempio: Alam. Gir. 9. 15. Voi siete il Re della discortesía.
287) Dizion. 4° Ed. .
REGIO.
Apri Voce completa

pag.95



1) id: 69cb4fb4172046d792175793df808379)
Esempio: Cas. lett. 15. Mi mostrerà quella regia affezione, che ec.


2) id: 4ce5d1f7927b4c5380e203b1dc96f9f1)
Esempio: Fir. rim. 105. E voi leggiadre ninfe, che in quel Prato, Che fra i buon Toschi ha quasi titol regio ec. Liete vivete.
288) Dizion. 4° Ed. .
SUBORNARE.
Apri Voce completa

pag.796



1) id: 6b65db480a29449c8786b1b5982e011c)
Esempio: Car. lett. 1. 175. M'avete anco subornato con promettermene ricompensa.
289) Dizion. 4° Ed. .
ROZZO
Apri Voce completa

pag.276



1) id: 1b4c738fc5cc4234919f6d79ff9ed6d7)
Esempio: Tull. lett. Quint. Essendo tu rozzo, e nuovo nel reggimento.
290) Dizion. 4° Ed. .
SECCA
Apri Voce completa

pag.446



1) id: 1f1b6832be2948d1ba2aacac5ed00461)
Esempio: Car. lett. 1. 77. Mi truovo nelle secche a gola.
291) Dizion. 4° Ed. .
DIO, e IDDIO
Apri Voce completa

pag.132



1) id: 3bc68736ab2746cb971e195b203a21e4)
Esempio: Cas. lett. 6. Pregando il Signore Dio, che la consoli.


2) id: ae82223c7d3a4684b3989bd9505694eb)
Esempio: Pataff. 9. Iddio per tutti, e ciascun per se spenda.


3) id: ebf3c04b9de240f29af6664c0f75c721)
Esempio: Dant. rim. 13. Dio quanto avventurosa Fu la mia disianza.


4) id: 07c4ffa85521408dada774c0f595e0be)
Esempio: Bern. rim. Dio vel dica per me, s'io dormi' mai.


5) id: 6edc49a3625b4f30ad1e97ae02a43b44)
Esempio: E Bocc. nov. 76. 9. Se Dio mi salvi, questo è mal fatto.


6) id: b4592f6a165342ce935580c6e7a644f2)
Esempio: Bocc. nov. 9. 4. La quale, sallo Iddio, se io far lo potessi, volentieri ti donerei.


7) id: 61166d1cb8ba48b2addd00ed06f37788)
Esempio: E Bocc. nov. 61. 9. Che è ec. pur la più santa cosa, che Iddio tel dica per me.


8) id: 3fe7df8fe2124a1ea41a6dc2dd580637)
Esempio: Bern. Orl. 2. 17. 25. Come un giovan caval grasso stallío, Che rotta la cavezza nella stalla, Pe' campi aperti se ne va con Dio.
292) Dizion. 4° Ed. .
DUBBIO
Apri Voce completa

pag.254



1) id: 71c27d85e2ea487ea968e91a2c16b9d9)
Esempio: Cas. lett. 28. La causa mia non ha alcun dubbio.
293) Dizion. 4° Ed. .
SCHIOPPO.
Apri Voce completa

pag.387



1) id: affe9a4b5feb4a06a872b5e3562c1381)
Esempio: Serd. lett. 4. 879. Vennero armati d'archi, e di schioppi.
294) Dizion. 4° Ed. .
GAGLIARDISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.561



1) id: 97f343fcd1ad40b2ba90ed83cabead88)
Esempio: Gal. lett. 83. Pur è vero tali raggi reflettersi gagliardissimamente.
295) Dizion. 4° Ed. .
GALDERE.
Apri Voce completa

pag.563



1) id: 98e3256d895c4ad7a1ce89887402ebd3)
Esempio: Guitt. lett. 3. Amico, nessuno può galdere quì, e là.


2) id: 60ac9866a975471ba10c28fe5fc0a9d2)
Esempio: E Guitt. lett. appresso: Uomo buono di buona coscienza galde.


3) id: e189d1cd33bc446ea7d8fbaf4834ed3d)
Esempio: E Guitt. lett. appresso: Uomini magni galdendo di cose avverse.
296) Dizion. 4° Ed. .
DIMETTERE
Apri Voce completa

pag.126



1) id: f571153c488e4f2bb802534d1c7a413f)
Esempio: D. Gio. Cell. lett. 16. La carità dimette ogni misfatto.
297) Dizion. 4° Ed. .
DIMOSTRANTEMENTE
Apri Voce completa

pag.128



1) id: a27e955484644bbbaf3a5777cf403a51)
Esempio: Guitt. lett. Ne parlava al solito dimostrantemente, e senza fallacia.
298) Dizion. 4° Ed. .
INIMICHEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.841



1) id: af03e3fe9f4645ba9304a3222770e1d8)
Esempio: Bocc. lett. Pin. Ross. 280. Inimichevolmente con armata mano perseguitollo.
299) Dizion. 4° Ed. .
FIACCHETTO
Apri Voce completa

pag.444



1) id: ff1114d9b6104723b8f8d1d41df3f958)
Esempio: Car. lett. 1. 24. Il Torquato ci riesce alquanto fiacchetto.