Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 589 msec - Sono state trovate 51 voci

La ricerca è stata rilevata in 129 forme, per un totale di 78 occorrenze

5° Edizione
Diz totali
129 129 forme
78 78 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
NONE.
Apri Voce completa

pag.213

NONE.


2) id: d4cbacab177b4c2692d8fa8bf0a9c233)
Esempio: E Adr. M. Plut. Opusc. 123: E quindi è che le none sono il quinto giorno dopo le calende, e sono gl'idi nove giorni appresso alle none.


3) id: 5223554030164341aa88f3d32d685104)
Esempio: E Manfred. Elem. Cronol. appr.: Dopo il regolamento di Romolo, ne i mesi di marzo, maggio, luglio e settembre, le none era il settimo giorno del mese, e le idi il decimoquinto; negli altri mesi le none era il quinto, e le idi il terzodecimo.


4) id: 78506eb5525e44e9845febbe705f18c8)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 121: Nelle calende convocavano il popolo, e gli annunziavano le none che sarebbero il quinto giorno appresso.


5) id: f8707170196d447483e0c723bca33113)
Esempio: Fag. Rim. 1, 55: E pria, che i dì non si contavan punto Come si contan ora, e solo il mese In calende idi e none era congiunto, Sempre le none celebri eran rese Con qualche fatto più nobile e chiaro, E specialmente nel latin paese.


6) id: b9c0a807139546a8a01da9a046675e74)
Esempio: E Adr. M. Plut. Opusc. 122: Perchè stimano il giorno che segue appresso alle calende, alle none, e agl'idi malavventuroso nell'uscir fuori e pigliar viaggi?


7) id: bb1122618f7f426194cdeabcfbb4dabf)
Esempio: Ross. P. Sveton. 1, 231: E le none, che venivano a' cinque ovver sette del mese, si guardava di non metter le mani in cosa alcuna d'importanza.


8) id: 0fb6d69856cf4e1f82936c652cfda9bf)
Esempio: Manfred. Elem. Cronol. 44: I Romani partivano il loro mese in tre spazj, co' tre termini che praticavano, di calende, none ed idi; divisione, che Macrobio riferisce fino a' tempi di Romolo.


9) id: 4fd80ae32d694d419e0c8b81b3a2ee80)
Esempio: Nard. Liv. Dec. 89: Parimente fusse ordinato, che l'uomo s'astenesse dalle cose divine, il detto di seguente dopo gl'idi. E così dipoi, che s'avesse anche il medesimo rispetto di religione al giorno dopo le calende e dopo le none.


10) id: 0ce1cea60b514d539f84ff28e5d0854c)
Definiz: Sost. femm. plur. Denominazione che i Romani davano al giorno 5 di ciascun mese, eccettuati Marzo, Maggio, Luglio e Ottobre, ne' quali le None erano il giorno 7. Così chiamato, perchè da quello son nove giorni per arrivare agli Idi, cioè al 13, respettivamente, o al 15.


11) id: 5792a66ed55a4500a9e5dfd492bbc139)
Esempio: E Manfred. Elem. Cronol. appr.: I tre giorni suddetti si chiamavano Kalendae, Nonae, Idus, e gli altri per rapporto al primo seguente di questi tre col numero che ne determinava la distanza, o l'intervallo de' giorni, comprendendo però in esso numero 12 estremi. Così tertio nonas, se le none erano a dì 5, volea dire a di 3, se quelle a di 7, volea dire a dì 5.
2) Dizion. 5° Ed. .
MURATO.
Apri Voce completa

pag.668

MURATO .


1) id: 4d4a6b99d7c94d338ff3041991979fd3)
Esempio: Manett. A. Op. stor. 99: E' Tarteri none usano abitazioni murate.
3) Dizion. 5° Ed. .
FERMARE.
Apri Voce completa

pag.769

FERMARE .


1) id: fb660ac0834c4262b5978c22a40bceb6)
Esempio: Macingh. Strozz. Lett. 306: None si fermò, che disse aveva fretta di trovare Lodovico.


2) id: 0facd7d960f2477c87c9b2a2576975e8)
Esempio: E Tav. Rit. 1, 314: Non pensò altro se none come.... egli lo potesse sapere, e fermasi d'andare con lui per fino alla torre.
4) Dizion. 5° Ed. .
GENTE.
Apri Voce completa

pag.126

GENTE .


1) id: 69526f5d26f24a229711b846cf1134f5)
Esempio: Macingh. Strozz. Lett. 572: Sono gente che non fanno bene, se none a loro medesimi.
5) Dizion. 5° Ed. .
ASSETTATO, e per sincope ASSETTO.
Apri Voce completa

pag.778

ASSETTATO, e per sincope ASSETTO.


1) id: e1147d4debbd488fa7ca8d649b92c066)
Esempio: Monigl. Poes. dramm. 3, 11: È tornata Lisetta? F. Signora none; uh l'è pur ben'assetta!
6) Dizion. 5° Ed. .
GRAVE ed anche, ma oggi solo nella poesia, GREVE e talora GRIEVE.
Apri Voce completa

pag.545

GRAVE ed anche, ma oggi solo nella poesia, GREVE e talora GRIEVE .


1) id: 86dafddd4d2a42fca2819ad50015f1db)
Esempio: Tav. Rit. 1, 62: Vivere non poteva, se none in gravi tormenti e grievi martiri.
7) Dizion. 5° Ed. .
MONACHETTO
Apri Voce completa

pag.463

MONACHETTO .


1) id: 7855cdb228e44c14800e520b3d95d717)
Esempio: Stor. Aiolf. 1, 10: Venne nella casa, e non truova persona se none un monachetto.
8) Dizion. 5° Ed. .
NUOVO e NOVO.
Apri Voce completa

pag.301

NUOVO e NOVO .


1) id: d46fd7cc5fe34974a259ba0502e52921)
Esempio: Giamb. Lat. Tes. 51 t.: L'oscuramento del sole non può essere se none a luna nuova.
9) Dizion. 5° Ed. .
LUNA
Apri Voce completa

pag.507

LUNA .


1) id: a97848a4e7cd40419bb21cb2fe90b454)
Esempio: Giamb. Lat. Tes. 51 t.: L'oscuramento del sole non può essere se none a luna nuova.
10) Dizion. 5° Ed. .
LIGNAGGIO e LEGNAGGIO.
Apri Voce completa

pag.358

LIGNAGGIO e LEGNAGGIO.


1) id: 1b1f8004755a4c4dbff6c24d27e67319)
Esempio: E Tav. Rit. 1, 68: Egli non interrebbe in campo se none contro a cavaliere di legnaggio.
11) Dizion. 5° Ed. .
MERCATO
Apri Voce completa

pag.111

MERCATO .


1) id: c4d202b9799942a680a29ebb3c034571)
Esempio: Tav. Rit. 1, 450: Gli cavalieri, intendendo tale partito, none ve n'era niuno tanto ardito che lo pigliasse: none per tanto ch'ella era molto bella, ma migliore mercato ne volevano, se lo conte sua figliuola voleva maritare.
12) Dizion. 5° Ed. .
INFRAMMETTERE e INFRAMETTERE.
Apri Voce completa

pag.751

INFRAMMETTERE e INFRAMETTERE .


1) id: 72ab95670b8d46648f75683e07c4a659)
Esempio: Fiorett. Cron. Imper. 28: Non si trovava chi si inframettesse per loro se none i Principi della Magna.
13) Dizion. 5° Ed. .
DÌ.
Apri Voce completa

pag.232

.


1) id: 6c2bcea832514faeb26fc51ef5cfd3a2)
Esempio: Tav. Rit. 528: Da poi che voi vi partiste da me, io none ebbi mai uno buono dì.
14) Dizion. 5° Ed. .
MARITATO
Apri Voce completa

pag.952

MARITATO .


1) id: 8e2b134d1f3b4336abb78d2f0f0aefff)
Esempio: Macingh. Strozz. Lett. 182: E maritata, e none può andare a marito, che è una gran povertà la sua.
15) Dizion. 5° Ed. .
CRISTIANO
Apri Voce completa

pag.1001

CRISTIANO .


1) id: 8a5d93c94cd04d72b09ac0ee4d36260e)
Esempio: E Macingh. Strozz. Lett. 472: Non si può se none (non) lodare l'esser buon cristiano, per l'anima e pel corpo.
16) Dizion. 5° Ed. .
DICERIA.
Apri Voce completa

pag.265

DICERIA .


1) id: 657196787e4b496eaeb9f4015d73a2fe)
Esempio: Tav. Rit. 1, 445: Noi none abbiamo temuto diceria di dame, nè di pastori, nè d'altra gente che ci impauravano.
17) Dizion. 5° Ed. .
ESSERE.
Apri Voce completa

pag.347

ESSERE .


1) id: 5d40424b7715453b8c4487a5eb80e0d7)
Esempio: Tav. Rit. 1, 536: E sua gente giura d'essere con lui alla morte e la vita, e di mai none abbandonarlo.
18) Dizion. 5° Ed. .
NUVOLONACCIO, e anche NUGOLONACCIO.
Apri Voce completa

pag.319

NUVOLONACCIO , e anche NUGOLONACCIO .


1) id: f544aa82c15547bb995c888f8d332783)
Esempio: Cecch. Corr. 1, 2: Belle venture!... A uno (voler maritare la fanciulla) Nugolonaccio, che non è se none Vanità e bugie.
19) Dizion. 5° Ed. .
MORTE
Apri Voce completa

pag.559

MORTE .


1) id: c6cbed7f7db34419993b828db0a2bba5)
Esempio: Tav. Rit. 1, 536: E sua gente giura d'essere con lui alla morte e la vita, e di mai none abbandonarlo.
20) Dizion. 5° Ed. .
DISOBBEDIENZA e DISUBBIDIENZA.
Apri Voce completa

pag.587

DISOBBEDIENZA e DISUBBIDIENZA .


1) id: 9468e1d985e4498ea72ace8ad0208ba3)
Esempio: Passav. Specch. Penit. 136: Che cosa è peccato, se none uno trapassamento della legge di Dio, e disobbedienza de' celestiali comandamenti?