Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 2° Ed. .
PROSPERITA
Apri Voce completa

pag.642


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
PROSPERITA.
Definiz: Avvenimento felice, felicità. Lat. prosperitas.
Esempio: Bocc. lett. Co' quali rallegrarsi nelle prosperità, nell'avversità condolersi, gli huomini sogliono.
Esempio: G. Vill. 7. 33. 2. Essendo in buono stato, e prosperità il detto Guido.
Esempio: E G. V. lib. 10. 229. 4. Ebbe dalla fallace fortuna tanta prosperitade, con poca fatica, ec.
Esempio: Passav. c. 50. Grande tempo era vivuto in molta prosperitade temporale di Signoría.
Esempio: Petr. Son. 301. Ne gran prosperità il mio stato avverso Può consolar.
Definiz: ¶ L'usiamo anche per robustezza, o buona disposizion di corpo: e dicesi in proverbio, seren di verno, nugol di state, e vecchia prosperitate: che s'annoverano tra le cose di che l'huom si debbe poco fidare.