Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
SORDETTO.
Apri Voce completa

pag.606


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 4 ° Ed.
SORDETTO.
Definiz: V. A. Add. Sopraddetto. Lat. supradictus. Gr. προειρημένος.
Esempio: Guitt. lett. 13. A condizione nuova ha Dio trovata la religione sordetta.