Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
RAMATO.
Apri Voce completa

pag.56


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
RAMATO.
Definiz: Add. da Ramo; Disteso in rami.
Definiz: §. Per similit.
Esempio: Varch. stor. 10. 306. Perchè molte delle palle erano amate, o ramate, che e' se le chiamassero.