Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
OFFA.
Apri Voce completa

pag.388


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
» OFFA.
Dizion. 5 ° Ed.
OFFA.
Definiz: V. L. Boccone di alcun cibo composto per lo più di varie cose. Lat. offa.
Esempio: Bemb. Asol. 3. 209. Al corpo quello, che è bastevole si dà, quasi un'offa a Cerbero, perchè non latri.