Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
PARAPETTO
Apri Voce completa

pag.1153


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
PARAPETTO.
Definiz: Sponda, detto così, perchè su la sponda s'appoggia il petto. Latin. sponda.
Esempio: Gio. Vill. 11. 59. 10. Con corridoio di fuori grande, tra 'l muro con parapetto, per gli Cavalieri.
Esempio: E G. V. 12. 115. 1. Avendo riguardo, e parapetto a modo di Pisa.
Esempio: Tavol. Ritond. E viensene a un parapetto, lo quale era sopra la porta, dicendo chi siete voi, vassallo?
Esempio: Sag. Nat. Esp. 258. Che serve di parapetto a chi soffia.