Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
TENDA.
Apri Voce completa

pag.38


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
TENDA.
Definiz: Tela, che si distende in aria, e allo scoperto per ripararsi dal sole, dall'aria, o dalla pioggia. E generalmente Tela, che si distende per coprire, o parar checchessia. Lat. velarium.
Esempio: Tes. Br. 1. 20. Quella Cubabel, e coloro, che di loro usciro, fece primamente tende, e logge per loro riposare.
Definiz: §. I. Levar le tende, si dice del Partirsi gli eserciti dal luogo, ov'erano attendati. Lat. castra movere, vasa colligere. Gr. ἐξαναχωρεῖν τὴν στρατιάν, ἀνασκευάζειν.
Definiz: §. II. Tenda, si dice anche ne' teatri quella Tela, che distesa dinanzi al palco cuopre le scene, finchè non si dia cominciamento alla commedia. Lat. siparium. Gr. περιπέτασμα.
Esempio: Malm. 1. 39. Che qual tenda calando alle calcagna, Scoprì scena di bosco, e di campagna.
Definiz: §. III. Tende, per li Padiglioni degli eserciti. Lat. tentoria. Gr. σκηνώματα.
Esempio: Liv. M. Fidandosi del discordio de' Romani, gli assaliro alle tende.
Esempio: Guid. G. Lo Re Peleo comandò, che Iasone, e Ercole, e gli altri Re, e maggiori del suo oste venissero alla tenda sua.
Esempio: E Guid. G. altrove: Li Greci traboccando in gran fretta si raccoglievano per fuga alle loro tende.
Esempio: Ovvid. Pist. Profferendo a te di raccompagnarmi infino alle sue tende.
Esempio: Bocc. lett. Pin. Ross. 273. Gaio Mario col padre cresciuto dietro agli eserciti faccendo i piuoli, a quali si legano le tende, soggiogata Affrica, catenato ne menò a Roma Giugurta.
Esempio: M. V. 6. 54. L'uomo, e 'l cavallo in sul campo a scoperto cielo fanno un letto senza altra tenda.
Definiz: §. IV. Levar le tende, figuratam. vale Terminar checchessia.
Esempio: Bern. Orl. 1. 10. 29. Forse ch'io vi farò levar le tende, Gente sol da dormire, e da ber buona.
Definiz: §. V. Al levar delle tende, posto avverbialm. che vale Al fin del fatto, All'ultimo. Lat. tandem, postremo. Gr. τέλος.
Esempio: Pataff. 9. Al levar delle tende parve afflitta.
Esempio: Morg. 23. 1. Non mi lasciar perir presso alla foce, Poichè noi siamo al levar delle tende.