Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
RIPARLARE
Apri Voce completa

pag.1382


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
RIPARLARE.
Definiz: Parlar di nuovo. Latin. denuò loqui.
Esempio: Boc. Nov. 69. 7. E dopo alcun giorno riparlò alla cameriera, e disse.
Esempio: Bemb. Asol. 1. Gismondo in cotal guisa riparlò.
Esempio: E Bemb. Asol. 2. Prima che egli riparlasse, cominciò a sorridere.
Esempio: Fir. Nov. 187. Gli impose, che non facesse parola con alcuno per lo suo riscatto, finchè egli non gli riparlasse.