Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
DOMATTINA
Apri Voce completa

pag.236


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
DOMATTINA.
Definiz: Domane inverso la mattina. Lat. cras mane. Gr. αὔριον πρωΐ.
Esempio: Bocc. g. 1. f. 1. Acciocchè quello, che la Reina nuova dilibererà esser per domattina opportuno, si possa preparare.
Esempio: Nov. ant. 65. 5. Anzi il vendiamo domattina, e averenne parecchi danari.
Esempio: Vinc. Mart. lett. 14. Parto domattina per Loreto con disposizione di tornare fra venti giorni.