Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 1° Ed. .
SIMILEMENTE, e SIMILMENTE,
Apri Voce completa

pag.801


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
SIMILEMENTE, e SIMILMENTE,
Definiz: parimente, in simil modo, nella stessa guisa. Lat. similiter, pariter, itidem.
Esempio: Dan. Par. 13. Ma la Natura la da sempre scema, Similemente operando all'artista.
Esempio: E Dan. Par. cant. 26. E similmente l'anima primaia Mi facea trapassar per la coverta.
Esempio: Petr. Son. 83. Haggiate cura, che similmente non avvenga a voi.
Esempio: E Petr. Son. 67. Similemente il colpo de' vostri occhi Donna sentiste alle mie parti interne.
Esempio: Bocc. n. 43. 10. E quivi trovò un'huomo attempato molto, con una sua moglie, che similmente era vecchia.
Esempio: E Bocc. nov. 61. 7. Andatasi ella, e Gianni a letto, e similmente la fante.
Esempio: E Bocc. nov. 79. 5. Ed il medico similemente cominciò a prender di lui maraviglioso piacere.