Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
ADDIMANDANTE e ADDOMANDANTE.
Apri Voce completa

pag.194


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 5 ° Ed.
ADDIMANDANTE e ADDOMANDANTE.
Definiz: Partic. pres. di Addimandare e Addomandare. Che addimanda o addomanda. –
Esempio: Bocc. Decam. 4, 109: Lei, invano mercè addomandante, uccise.
Esempio: Liv. Dec. R. 15, 4: E però nè a' suo' figliuoli medesimi quelle addomandanti, darebbe; e però a Marcello consolo.... mandassono ambasciadori.
Definiz: § E in forma d'Add., usato anche sostantivam. –
Esempio: S. Ag. C. D. 2, 275: E tali uomini, quantunque virtù possano avere in questa vita, non le attribuiscono se non solamente alla grazia di Dio, che l'abbia date a loro volenti, credenti ed addimandanti.
Esempio: E S. Ag. C. D. 7, 136: In questi tempi Latona generò Apolline, non quello che rispondea alli addimandanti,.... ma quello che con Ercole servì Ameto.