Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
CAPZIOSO ed anche CAZIOSO.
Apri Voce completa

pag.551


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 5 ° Ed.
CAPZIOSO ed anche CAZIOSO.
Definiz: Add. Insidioso, Fraudolento.
Dal lat. captiosus. –
Esempio: Pallav. Stor. Conc. 2, 142: Il consiglio che questi volle prendere da quella Congregazione, il quale nominavasi ingannevole, vano, cazioso, e degno che 'l Papa lo rifiutasse.
Esempio: E Pallav. Stor. Conc. 2, 146: Il quale era stato conforme a quel della traslazione, cioè cazioso, e pregno di gravissimi mali.
Esempio: Salvin. Disc. 3, 143: Benchè a prima vista la maniera di attaccarsi alle parole possa sembrare in un certo modo capziosa e calunniosa.