Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 1° Ed. .
SEMINARE
Apri Voce completa

pag.784


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
SEMINARE.
Definiz: Gettare, e spargere il seme sopra la materia atta a riceverlo. Lat. seminare, serere.
Esempio: G. V. 12. 49. 3. E le terre si poterono male lavorare, e seminare.
Esempio: E G. V. lib. 11. 1. 12. E simile di grano, e vino, ch'era per le case, senza la perdita di quello, ch'era seminato.
Esempio: Sen. Pist. Perciocchè s'era dal seminare menato al Consolato di Roma.
Definiz: ¶ Per metaf.
Esempio: Dan. Par. 24. Che tu entrasti povero, e digiuno In campo a seminar la buona pianta, Che fu già vite, e ora è fatta pruno.
Definiz: ¶ Per ispargere, divolgare. Lat. seminare, spargere, divulgare.
Esempio: Dan. Par. 29. Non vi si pensa quanto sangue costa Seminarla nel Mondo.