Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
TEMPERATO,
Apri Voce completa

pag.32


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
TEMPERATO,
Definiz: che da' poeti per sincope si usa anche TEMPRATO. Add. da i verbi Temperare, e Temprare in tutti i loro significati. Lat. temperatus. Gr. μέτριος, εὔπρακτος.
Esempio: Bocc. nov. 77. 51. E se con cotesto caldo il mescolerai, senza fallo il sole sentirai temperato.
Esempio: E Bocc. Vit. Dant. 233. Questo recente caso ti faccia con più temperate redini correre ne' tuoi piaceri.
Esempio: E Bocc. lett. Pin. Ross. 276. L'ambizion degli animi non temperati trovò le ricchezze.
Esempio: Fiamm. 1. 70. Sovra 'l tirato nervo adatta le sue saette da noi fabbricate, e temperate nelle nostre acque.
Esempio: Esp. Pat. Nost. L'uomo dice di una radice, o di un'erba, che ella è temperata, quando ella non è nè troppo fredda, nè troppo secca, nè troppo umida.
Esempio: G. V. 1. 5. 4. Questa terza parte ec. è del tanto la più popolata parte del mondo, perocchè tiene al freddo, ed è più temperata.
Esempio: Dant. Inf. 29. Trane lo Stricca, Che seppe far le temperate spese.
Esempio: E Dan. Purg. 15. E 'l signor mi parea benigno, e mite Risponder lei con viso temperato: Che farem noi? (cioè: modesto)
Esempio: Maestruzz. 2. 30. 9. Chiunque toglie alcuna cosa del mare, ne dee avere alcuna temperata particella.
Esempio: S. Ag. C. D. Il povero ec. allegrisi di dolcissima pace, religioso, e devoto di pietade, benigno di mente, sano del corpo, temperato di vita, casto di costumi, e sicuro di coscienza.
Esempio: But. Aggiugnendo ancora altre suasioni da muovere ogni modesto, e temperato animo.
Esempio: Petr. son. 34. Ch'a Giove tolte son l'arme di mano Temprate in Mongibello a tutte pruove.
Esempio: Vinc. Mart. rim. 15 Ma voi sotto temprato amico cielo Tornaste fredda, e cieca il primo giorno, Che dieder gli occhi il lor ufizio al core.
Esempio: Bern. Orl. 1. 12. 56. E questa sia d'un piacevol veleno Con tal'industria, ed arte temperato, Che l spirto nostro a un punto venga meno.
Esempio: Red. esp. nat. 15. Aveano la lor propria pelle temperata a botta di pistola.
Esempio: Borgh. Rip. 138. Si potranno leggermente toccare i dintorni con inchiostro dato con penna temperata scrisse (quì nel signific. del §. VI. di Temperare)