Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
GHIOTTAMENTE
Apri Voce completa

pag.762


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
GHIOTTAMENTE.
Definiz: Con ghiottornía. Lat. avidè, gulosè.
Esempio: Tratt. Sett. Pecc. Tu de' mangiare, ec. e ghiottamente, sì come fa il ghiottóne la buona vivanda.
Esempio: Sen. Pist. Ed e' si sforzano di mangiar ghiottamente, più, che 'l ventre non può tenere.