Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
VIOLAZIONE
Apri Voce completa

pag.1778


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
VIOLAZIONE.
Definiz: Il violare. Lat. violatio onis.
Esempio: Maestr. 2. 52. Sacrilegio è una violazione della cosa sagrata.
Esempio: Amet. 83. Che mai violazione alcuna più non avea ricevuto.