Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
CORSIERE, e CORSIERO
Apri Voce completa

pag.422


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
CORSIERE, e CORSIERO.
Definiz: Caval bello, e nobile. Lat. equus insignis, equus generosus.
Esempio: Boc. Nov. 48. 6. E dietro a lei vide venir, sopra un corsier nero, un cavalier bruno.
Esempio: Dan. Purg. 32.Giunga li suo' corsier sott'altra stella.
Esempio: Petr. Cap. 4. Seguimmo il suon delle purpuree penne De' volanti corsier per mille fosse.
Esempio: Sen. Pist. Con tutti i suoi palafreni, e destrieri, e suoi corsieri, e sue grandi burbanze.