Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
PRESUPPOSTO, e PRESUPPOSITO.
Apri Voce completa

pag.713


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
PRESUPPOSTO, e PRESUPPOSITO.
Definiz: Sust. Presupposizione. Lat. positio. Gr. ὑπόθεσις.
Esempio: Red. Ins. 27. Per renderne la ragione, con falso presupposto soggiunse ec.
Esempio: E Red. Ins. 65. Con argumenti però fondati per lo più su presupposti non veri.
Esempio: Buon. Fier. 4. 2. 1. O sia l'inclinazione, O il presupposto, o 'l fine Della persona ec.
Esempio: E Buon. Fier. sc. 7. Birbe eran tutti, che usando l'aiuolo De' falsi, ed insoffribil presupposti ec.
Esempio: Bern. rim. 1. 85. Or fatto il presupposto, concesso, Che 'l debito sia opra virtuosa, Le conseguenzie sue vengono appresso.
Esempio: Lor. Med. com. 148. In se medesimo fece questo presupposito di darmi in pegno questa mano.