Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
PIAGNISTÉO.
Apri Voce completa

pag.599


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
PIAGNISTÉO.
Definiz: Pianto frequente, e comunemente di più persone. Lat. collacrymatio, ploratus. Gr. θρῆνος.
Esempio: Tac. Dav. ann. 1. 15. Escono de' padiglioni; che piagnistéo? che sì dolente spettacolo?
Esempio: E Tac. Dav. ann. 13. 163. Fornito il piagnistéo, egli venne in senato.
Esempio: Buon. Tanc. 5. 2. E 'n pace toi questo mio piagnistéo.
Esempio: Malm. 1. 17. E passandola sempre in piagnistéi, Pigra si sta, come non tocchi a lei.