Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
MALCAPITATO
Apri Voce completa

pag.699


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 5 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
MALCAPITATO.
Definiz: Partic. pass. di Malcapitare.
Definiz: § E in forma d'Add. Ridotto in cattivo stato, Disgraziato, Sciaurato, o simile. –
Esempio: Grazz. Rim. V. 166: Buffon siam noi, quest'altri parassiti, Genti giocose e liete, Malcapitati, come intenderete.
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 571: Ma qui malandata vale malcapitata, disgraziata; franzese malarrivée.