Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
BOMBARDIERE
Apri Voce completa

pag.224


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
BOMBARDIERE.
Definiz: Sost. masc. Colui che coi mortai lancia bombe o altri fuochi artifiziati.
Definiz: § E per Colui che serviva alle artiglierie, dette anticamente bombarde; che ora direbbesi Cannoniere. –
Esempio: Biring. Pirotecn. 86 t.: Nasce questo inconveniente, che 'l bombardiere in caricarle [le artiglierie] non vi può bene assettare.... la polvere nè la palla.
Esempio: Cellin. Vit. 76: Accosta' mi a certe artiglierie, le quali aveva a guardia un bombardiere chiamato ec.
Esempio: Serdon. Stor. Ind. volg. 420: Con questi erano cinquecento carri, carichi di polvere e di palle, e molti bombardieri.
Esempio: Baldin. Vocab. Dis. 42, 1: Uno strumento di ferro fatto a mezzo cilindro,.... del quale i bombardieri si servono per mettere ne' pezzi dell'artiglierie la polvere da caricargli.