Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
OLIRE
Apri Voce completa

pag.1111


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
» OLIRE
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
OLIRE.
Definiz: Gettare, e rendere olore. Latin. olere, bene olere.
Esempio: Boc. g. 3. p. 4. Molte altre cose, che per lo giardino olivano.
Esempio: E Bocc. Nov. 15. 8. La quale di rose, di fior d'aranci, e d'altri odori, tutta oliva.
Esempio: Dant. Purgat. 28. Su per lo suol, che d'ogni parte oliva.
Esempio: Galat. Non si vuole, ne putire, ne olire.