Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
SCONTORCIMENTO.
Apri Voce completa

pag.414


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
SCONTORCIMENTO.
Definiz: Lo scontorcere. Lat. contortio, distortio. Gr. διαστροφή.
Esempio: Libr. cur. malatt. Di quì nasce il riso sardonico, e lo scontorcimento della bocca.
Esempio: Red. Vip. 1. 59. Quel cane ec. con urli, e scontorcimenti orribili si morì.