Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
PARECCHI, e PARECCHIE
Apri Voce completa

pag.1154


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
PARECCHI, e PARECCHIE.
Definiz: Numero indeterminato, ma di non molta quantità. Lat. non nulli, non pauci.
Esempio: Boc. Nov. 17. 45. Alla quale parecchi anni, a guisa quasi di sorda, e di mutola, era convenuto vivere.
Esempio: E Bocc. Nov. 60. 19. Io non ne verrei a capo in parecchi miglia.
Esempio: E Bocc. Novell. 11. 11. Fattolo legare alla colla, parecchie tratte delle buone gli fece dare.
Esempio: G. V. 9. 305. 3. Che durò per ispazio di parecchi ore.
Esempio: Dant. Infer. 19. Di parecchi anni mi menti lo scritto.
Esempio: Petr. Cap. 5. Con parecchi altri, e fummi il nome detto.
Esempio: Sag. Nat. Esp. 88. Messi poi sull'argento, parecchi minuzzoli di paglia.