Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 2° Ed. .
DIBATTITO
Apri Voce completa

pag.256


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
DIBATTITO.
Definiz: Dibattimento.
Esempio: Passav. prol. Non ostante la paura, lo sbigottimento, il dibáttito, e la 'nsietà.
Definiz: ¶ Per metaf. discussione. Latin. discussio.
Esempio: M. Vill. 7. 57. E recata la cosa per lungo dibáttito, a concordia.
Esempio: Liv. M. E quando egli in questo dibáttito.
Esempio: E Liv. M. altrove. Io appello: così il dibáttito dell'appellazione fu intra 'l popolo.
Esempio: M. Vill. 10. 26. La cosa stette lungamente in dibáttito, infine il Comune comperò, ec.