Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 3° Ed. .
FARFARO
Apri Voce completa

pag.635


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
FARFARO.
Definiz: Erba, che s'alza poco da terra, ma fa gran foglie, le quali di sotto sono bianche, e di sopra verdi, delle sue qualità vedi Mattiuolo. Lat. tussilago.
Esempio: Cresc. 2. 26. 3. Quella terra è utile a seminare il grano, la quale naturalmente produce le prugne salvatiche, le lappole, il farfaro, la cicuta, ec.
Esempio: Ricett. Fior. Radici di farfaro fresche, e tenere libb. 11. fiori di farfaro reschi libb. 1. e cuoci in acqua.