Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
NOTARESCO, e talvolta anche NOTARIESCO
Apri Voce completa

pag.230


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
NOTARESCO, e talvolta anche NOTARIESCO.
Definiz: Add. Proprio di notaro o de' notari, Notarile; ma oggi è voce che ha del dispregiativo o dello scherzevole. –
Esempio: Not. Malm. 1, 102: Lasciò donna e madonna. Termine notariesco e curiale, che significa Padrona assoluta.
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 563: E dica che e come. Latino notariesco, quod et qualiter; come qualmente.
Esempio: Fag. Comm. 2, 66: Mala cosa non intendere, nè avere studiat'altro a' suoi giorni, che quattro rancide formulacce notariesche!
Definiz: § E per Dei notari, detto di classe, ceto, e simili. –
Esempio: Saccent. Rim. 1, 41: Non è che mi dispiaccia, anzi m'aggrada Nel branco notaresco aver buon nome.