Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 2° Ed. .
VERGOGNOSO
Apri Voce completa

pag.920


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
VERGOGNOSO.
Definiz: Vituperevole, ignominioso, d'infamia. Lat. infamis, vituperabilis, turpis.
Esempio: G. V. 12. 54. 4. E forse troppo avrò detto sopra questa vergognosa materia.
Definiz: ¶ Per tocco da vergogna, modesto. Lat. pudens, verecundus.
Esempio: Bocc. n. 82. 8. La giovane vergognosa, e timida.
Esempio: Petr. can. 48. 9. Giovane schivo, e vergognoso in atto.
Esempio: Dan. Inf. c. 1. Risposi lui con vergognosa fronte.
Esempio: Pass. 114. Quella penosa vergogna, e vergognosa pena, è in luogo di soddisfazione.