Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
NOBILUME
Apri Voce completa

pag.163


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 5 ° Ed.
NOBILUME.
Definiz: Sost. masc. Il ceto dei nobili, preso così in massa e dispregiativamente. –
Esempio: Giust. Vers. 43: Alni d'intorno il nobilume e il clero, Le parole soffiandogli ed i gesti, In tutti lo ciurmavan cavaliero.