Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
VALENTREMENTE
Apri Voce completa

pag.188


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
VALENTREMENTE.
Definiz: V. A. Avverb. Valentemente. Lat. valenter. Gr. ἰσχυρῶς.
Esempio: G. V. 10. 151. 3. Assalirono le mura, e parte di loro entrarono dentro valentremente.
Esempio: Nov. ant. 54. 11. Mandò per uno grande cavaliere, molto gentile, e savio, e disseli valentremente.
Esempio: Cron. Morell. 298. Portaronsi valentremente i terrazzani, e difesonsi.