Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
FRANGIBILITÀ.
Apri Voce completa

pag.448


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 5 ° Ed.
FRANGIBILITÀ.
Definiz: Sost. femm. Astratto di Frangibile. L'esser frangibile, Qualità di cosa frangibile. –
Esempio: Fr. Giord. Pred.: Sono più frangibili che la frangibilità stessa.
Esempio: Biring. Pirotecn. 44: Ma considerando la sua breve e poca vita (del vetro) per la sua frangibilità, non se li può, nè deve porre molto amore.
Esempio: E Biring. Pirotecn. 74: Il che si cognosce (se il rame contiene più o manco di stagno) alla bianchezza ed alla frangibilità, mediante 'l quale, di rosso che è 'l color del rame vien bianco.
Esempio: Targ. Viagg. 3, 184: Da questa facile frangibilità de' carboni fossili, ne segue ec.