Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
VELENOSISSIMO.
Apri Voce completa

pag.216


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
VELENOSISSIMO.
Definiz: Superl. di Velenoso.
Esempio: Fir. disc. an. 60. Più sicuro può dormir uno sopra il nido d'una serpe velenosissima, che ec.
Esempio: Red. esp. nat. 2. Nata nella testa d'un certo velenosissimo serpente Indiano.