Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 1° Ed. .
TROMBARE
Apri Voce completa

pag.909


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
TROMBARE.
Definiz: Sonar la tromba. Lat. tuba canere, buccinare.
Esempio: G. V. 5. 29. 1. Ordinò trombe grandissime sì dificiate, che ad ogni vento trombavano con gran suono.
Esempio: E G. V. lib. 9. 305. 6. Ciascuno, trombando, a petto l'uno dell'altro.
Esempio: Annot. Vang. Quando tu fai la limosina non trombare dinanzi da te, come fanno gl'Ipocriti [cioè pubblicare]