Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 5° Ed. .
CHIÙ.
Apri Voce completa

pag.868


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 5 ° Ed.
CHIÙ.
Definiz: Voce imitativa del canto dell'assiuolo. –
Esempio: Cecch. Ass. 3, 5: Volendo che io venga, fate tre volte Chiù. A. O cotesto è un cenno da assiuoli! G. Che importa a voi? Egli è un cotale che lo intenderò io benissimo; sia poi da barbagianni. A. Orsù, e Chiù sia.
Esempio: E Cecch. Ass. 4, 10: Che cenno avevi tu a fare? A. Chiù, Chiù, Chiù.
Definiz: § E in forza di Sost. masc. usasi volgarmente per l'Assiuolo stesso.