Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 2° Ed. .
BISLUNGO
Apri Voce completa

pag.122


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
BISLUNGO.
Definiz: Che ha alquanto del lungo, che tende al lungo: come BISTONDO, che ha del tondo, e simili. Lat. oblongus.
Esempio: Com. Parad. 14. Quando procede il lume lor di quel luogo infiammato, e affocato, pare in quel luogo bislúngo.