Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
TRAMAZZARE
Apri Voce completa

pag.123


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
TRAMAZZARE.
Definiz: Stramazzare. Lat. consternari. Gr. καταβάλλεσθαι.
Esempio: Sen. Pist. Non gittarsene fuori subitamente, siccome tramazzando, e caggendo.
Esempio: Fr. Giord. S. Pred. Quì pare, che ogni gente tramazzi, e più ne vanno a Ninferno.
Esempio: Fr. Iac. T. 2. 32. 61. E picciola bestiuola Fa destrier tramazzare.