Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
CAGNUOLINO, e CAGNOLINO.
Apri Voce completa

pag.502


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
CAGNUOLINO, e CAGNOLINO.
Definiz: Dim. di Cagnuolo. Lat. catellus, catellulus. Gr. κυνίδιον.
Esempio: Fir. As. 229. Noi portavamo fanciulli, e femmine: portavamo polli, capretti, e cagnuolini.
Esempio: Bern. Orl. 1. 25. 8. Ecco una cagnuolina tutta bianca Gli viene incontro pel prato fiorito.
Esempio: Segn. Pred. 34. 2. Un generoso leone non si rivolta all'abbaiar d'un piccolo cagnolino.