Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 2° Ed. .
RICOMPERATORE
Apri Voce completa

pag.694


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
RICOMPERATORE.
Definiz: Che ricompera. Lat. redemptor.
Esempio: Maestruz. Il venditore nel piato della casa venduta, non è ricevuto per lo ricomperatore.
Esempio: Declam. Quintil. C. I piccioli benifici, ch'io diedi al padre del mio ricomperatore [cioè riscattatore, ricuperatore]
Esempio: M. V. 10. 101. Coloro, che l'altro dì v'andaron pe' morti, e per ricogliere i prigioni, sopra li corpi de' morti, prendendogli, furon morti, e simile li ricomperatori.
Esempio: Mor. S. Greg. L'antico nimico vide il ricomperator dell'umana generazione, posto innanzi a se.
Esempio: Fr. Giord. D. Vuole, che lui solo e' riconoscesse, e per creatore, e per ricomperatore, e per glorificatore.