Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 376 msec - Sono state trovate 16051 voci

La ricerca è stata rilevata in 47749 forme, per un totale di 31194 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
46517 1232 47749 forme
30466 728 31194 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 4° Ed. .
SUZZO.
Apri Voce completa

pag.824



1) id: 8d50652f906640da872c5c5d9a175e71)
Esempio: Fir. rim. burl. 51. Mona Maria, s'i' ho enfiato i talloni, In quello scambio i' ho suzzo l'ingegno.
161) Dizion. 4° Ed. .
A CANTONI.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 55225e1b78c04c5cbb784bc18433709a)
Esempio: M. Bin. rim. burl. Perocchè i lavorati, come ho detto ec. A costole, a cantoni, a martellate ec.
162) Dizion. 4° Ed. .
LUNGAGNOLA
Apri Voce completa

pag.98



1) id: 4b7e9c90034348cfa71d3277c67a030c)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 169. Non si può senza spago fare archetti, Ragne, giacchj, lungagnole, e strascini.
163) Dizion. 4° Ed. .
MANDORLATO
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 7e7107e416534bca9e3b3d778839b53e)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. Per uso delle torte, e de' confetti, Che si fanno in composta, e mandorlati.
164) Dizion. 4° Ed. .
CACASODO.
Apri Voce completa

pag.494



1) id: 4db4e46b0d434159837899a2c3107d9f)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E sputar tondo, e aggrottar le ciglia, Questi han del grave, ovver del cacasodo.
165) Dizion. 4° Ed. .
CAPOCACCIA.
Apri Voce completa

pag.550



1) id: cf942ccc7dd94a0ca4746bdce696b5be)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. O 'l capocaccia a musica di corni Destarli appunto in sul buon del dormire.
166) Dizion. 4° Ed. .
BAVIERA
Apri Voce completa

pag.402



1) id: a5435736e8e9448dbad46d6cc1f5f5c1)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Che senza pur cavarsi la baviera, In fretta in fretta si piglia un boccone.
167) Dizion. 4° Ed. .
DISPENSATORE.
Apri Voce completa

pag.191



1) id: 10025c0085244260a02530bab63cc365)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 96. Ch'eo son dispensatore d'umiltate.
168) Dizion. 4° Ed. .
INGANNATO
Apri Voce completa

pag.827



1) id: e7e852579d6c45dda3031bf0db83b2bf)
Esempio: Dant. rim. 39. Vedete omai quanti son gl'ingannati.
169) Dizion. 4° Ed. .
APRITIVO
Apri Voce completa

pag.243



1) id: e1dbe43354ce42f09b0e69a8099701e0)
Esempio: Bern. Rim. Son le pesche apritive, e cordiali.
170) Dizion. 4° Ed. .
A CATAFASCIO.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 52ba5d8d871f427ab4d2bcbe4c4d8fd4)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Io non fu' mai, nè son di gloria vago, E vivo a caso, e scrivo a catafascio.
171) Dizion. 4° Ed. .
SGRAZIATO.
Apri Voce completa

pag.518



1) id: bc0a3448af2c4e4dafe478c512a990c0)
Esempio: Bronz. rim. burl. 3. 49. Ma fate conto, che trovar bisogni Il più sgraziato, il più schifo, il più brutto.


2) id: 454e5aa781bf4919be36460903d7d63a)
Esempio: E Tanc. 3. 1. Ciapin sgraziato, i' mi ti raccomando.


3) id: 77068b7865cb483185570c4233d575d7)
Esempio: Buon. Tanc. 5. 3. O va' or tu, e leccati le dita, Sgraziata, mona merda, scimunita.


4) id: 81c321dcd38e4e4a9c971c6b94143af5)
Esempio: Tac. Dav. ann. 3. 64. Agusto fu nelle cose pubbliche felice, in quelle di casa sgraziato per la figliuola, e nipoti disoneste.
172) Dizion. 4° Ed. .
SPADULARE
Apri Voce completa

pag.631



1) id: 9d8a61784c414ff2a36500d9c306f344)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. 2. 226. Abbonisce, spadula, e dà l'uscita A tutte l'acque, e le conduce al mare.
173) Dizion. 4° Ed. .
SFONDOLARE
Apri Voce completa

pag.507



1) id: 08a05293862e486384dd75ccceef4f83)
Esempio: M. Bin. rim. burl. 1. 182. Ma chi mi va con sì fatte moine, Vorrei potergli sfondolar la pancia.
174) Dizion. 4° Ed. .
ROTOLONE.
Apri Voce completa

pag.272



1) id: 1e59e1026a514bdf8de021e56baabd01)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 112. La salsiccia fregando rotoloni, Da se a se la cuoce in poco d'otta.
175) Dizion. 4° Ed. .
INZAVARDATO
Apri Voce completa

pag.912



1) id: 966e99f54c764eb091b6bce4a393a96b)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 136. Con tanta broda, ch'era una vergogna, Mezzo stracchiccio, e 'nzavardato tutto Venni a Bologna.
176) Dizion. 4° Ed. .
IN BUONA FEDE
Apri Voce completa

pag.763



1) id: d9ad8c71e80847ddb42770fe69a0fbc5)
Esempio: Cas. rim. burl. 12. E' par, che n'escan fuor oggidì tanti, Che in buona fede è un vituperio espresso.
177) Dizion. 4° Ed. .
INCHINEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.777



1) id: 24751d0f8ad545789efa4ee3a887fc84)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 1. 106. Distorcerti la testa immantinente, E scontorcerti tutta la persona Per riverirlo più inchinevolmente.
178) Dizion. 4° Ed. .
FINOCCHINO
Apri Voce completa

pag.467



1) id: 241dfadc99034c2791cea01b68046bb8)
Esempio: Fir. rim. burl. Ma chi è quel finocchin mio, che possa Lodarti daddovero (quì, per ischerzo, dim. di Finocchio)
179) Dizion. 4° Ed. .
PUTTACCIO.
Apri Voce completa

pag.782



1) id: 76fa4e63420d47388aa2f302d7dee776)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 172. Fanno del spago ancor questi puttacci ec. Scaglie, sferze, zimbelli, e varj lacci.