Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 605 msec - Sono state trovate 23867 voci

La ricerca è stata rilevata in 92341 forme, per un totale di 67547 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90114 2227 92341 forme
66247 1300 67547 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
BADARE
Apri Voce completa

pag.366



1) id: a3f429da2a9443e3b0152eb564ea62a5)
Esempio: Ambr. Furt. 4. 14. Sarei rovinato, s'io badassi.


2) id: 3ee0b6fb2b304374a1ccce0182db1832)
Esempio: Dant. Purg. 4. Se lo 'ntelletto tuo ben chiaro bada.


3) id: ec7424294c254ac88e02efa1a284f22f)
Esempio: Bocc. nov. 85. 5. Il che tantosto sepper quelle, che a ciò badavano.
2) Dizion. 4° Ed. .
IMPALANDRANATO
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 9cf4ec5bd5094a25a74a641cd6c0d3bc)
Esempio: Ambr. Furt. 3. 11. Ma ecco il maestro impalandranato.
3) Dizion. 4° Ed. .
RIMARITARE
Apri Voce completa

pag.174



1) id: 3701ca3a6d0f4af986c06ad0aea49911)
Esempio: Ambr. Furt. 1. 1. E' cercan di rimaritarla.


2) id: 6b66c09f516a439b9f819b7514053825)
Esempio: Ar. Negr. 5. 3. Qual ti sia facile Rimaritar a giovane onorevole.


3) id: e691c6feacde49769a00fba96ba29574)
Esempio: E Bocc. nov. 77. 3. Rimasa del suo marito vedova, mai più rimaritar non si volle.
4) Dizion. 4° Ed. .
SPANTARE
Apri Voce completa

pag.634



1) id: 814530d6b13240f4b77532a63ccb8e03)
Esempio: Ambr. Furt. 5. 4. Io strabilio, trasecolo, e spanto affatto.


2) id: 72e8818e2114425c8665e4fa66bb87f0)
Esempio: Malm. 6. 55. Si maraviglia, si stupisce, e spanta Martinazza in veder sì vaghi fiori.
5) Dizion. 4° Ed. .
ARROVELLARE
Apri Voce completa

pag.274



1) id: 22f4cd47c8c9406fb852bb8edf597cb1)
Esempio: Ambr. Furt. 3. 11. Chiami, gridi, arrovelli a sua posta.


2) id: 8f60b533af154fd7866477c5bf19384d)
Esempio: Gell. Sport. 5. 3. Come ella è in casa, non resta mai di gridare, e d'arrovellare altrui.
6) Dizion. 4° Ed. .
AMBULARE.
Apri Voce completa

pag.150



1) id: 513143e544a24e00ae98fdbbe567da4d)
Esempio: Ambr. Furt. 5. 3. Il meglio fia, ch'io rastrelli, ed ambuli.
7) Dizion. 4° Ed. .
RASTRELLARE.
Apri Voce completa

pag.76



1) id: 00a2c19fd7f24b789e9c2cb3d5b7d7be)
Esempio: Ambr. Furt. 5. 3. Il meglio fia, ch'io rastrelli, e ambuli.
8) Dizion. 4° Ed. .
IMBUONDATO, e IN BUON DATO
Apri Voce completa

pag.726



1) id: 85bf42f861054e7caffee4447acf50c7)
Esempio: Ambr. Cof. 3. 1. Sommene Rallegrato inbuondato.
9) Dizion. 4° Ed. .
A BUSSA.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 3c98b714c63641dfa0b162873438f866)
Esempio: Ambr. Cof. 3. 4. Avrem danari a bussa.
10) Dizion. 4° Ed. .
CIVETTARE.
Apri Voce completa

pag.679



1) id: 2220c5ef8b114f849e75b5ec09843d5a)
Esempio: Ambr. Furt. 4. 6. Mentre, che Egli badava a civettare altrove.
11) Dizion. 4° Ed. .
DESIDEROSISSIMO
Apri Voce completa

pag.78



1) id: 37707c71fdcc4e37bf4a6d034bb2f067)
Esempio: Ambr. Furt. 5. 14. Era desiderosissimo d'usar seco questa cortesía.
12) Dizion. 4° Ed. .
ALBAGÍA.
Apri Voce completa

pag.108



1) id: 2e09dbf196dc437ba6980ec176b27dbc)
Esempio: Ambr. Furt. 4. 14. Come quel, ch'ha quell'albagía nel capo.
13) Dizion. 4° Ed. .
PRATICHISSIMO
Apri Voce completa

pag.688



1) id: c81fe5bf02304af3962cff5fae31d8ad)
Esempio: Ambr. Bern. 3. 3. Benchè pratichissima Sia nel mestiero.
14) Dizion. 4° Ed. .
FACULTOSO
Apri Voce completa

pag.332



1) id: 14afc436796c4ebab339f264103ac05e)
Esempio: Ambr. Bern. 2. 1. Com'era ei facultoso?
15) Dizion. 4° Ed. .
NEMICARE
Apri Voce completa

pag.334



1) id: b1bdbd09226c467fb36275f9e8dcb7c7)
Esempio: Ambr. Furt. 5. 14. La maladetta fortuna gha seguitato di nemicarlo.
16) Dizion. 4° Ed. .
FELICISSIMO
Apri Voce completa

pag.425



1) id: f3c7f23f1e0748848f8b2de2d5acd133)
Esempio: Ambr. Cof. 2. 1. Anzi sarete felicissimo.
17) Dizion. 4° Ed. .
BARRO
Apri Voce completa

pag.390



1) id: 93c4fff5be3c4e2aa663ab637eaabcd1)
Esempio: Ambr. Furt. 1. 3. Il più sufficiente barro, che sia in Roma.


2) id: 2b516f508e3248b6bd32cd8f04585fcf)
Esempio: E Ambr. Furt. 3. 6. Poi a fatti l'ho io trovato peggio, che un diavolo, un barro, un giuntatore, un assassino.


3) id: d705818d8d92415c878bb5abaa8d775e)
Esempio: Ar. Sat. 4. Aver nota, o macchia Di barro, o traditor.
18) Dizion. 4° Ed. .
A CAPELLO.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: f08b877263dc4c4e8f99bb0603585da2)
Esempio: Ambr. Cof. 2. 2. Vi servirò a capello.


2) id: ffbf75765dae47709bccd7a0c6ec0500)
Esempio: Malm. 2. 19. Tanto eran fatti uguali, e a capello, Che non si distinguea questo da quello.
19) Dizion. 4° Ed. .
TRINCATO.
Apri Voce completa

pag.156



1) id: 21f4118dc0094e3a9de2816d503e2845)
Esempio: Ambr. Cof. 2. 2. Sono uomini trincati eh?


2) id: 27eddda60cc44b9db0a43895416ef12b)
Esempio: Varch. Suoc. 4. 3. Egli è subito, e delle mani, e colei è trincata.
20) Dizion. 4° Ed. .
ASSORDATO
Apri Voce completa

pag.304



1) id: d39b64a42f364bdc8ee8ec95c6ffe1db)
Esempio: Ambr. Cof. 3. 3. Da quando in quà è assordato?