Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 366 msec - Sono state trovate 1068 voci

La ricerca è stata rilevata in 2297 forme, per un totale di 1199 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
2237 60 2297 forme
1169 30 1199 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
DISCENDIMENTO
Apri Voce completa

pag.159



1) id: 468c72dec0c845eb8058478afeaeb84d)
Esempio: Arrigh. Eleggere discendimento al Ninferno.
2) Dizion. 4° Ed. .
RIFIUTARE
Apri Voce completa

pag.158



1) id: c2f5e968b8ad4e31a5d68b9775528f19)
Esempio: Arrigh. 44. Così le medicine corporali rifiuteresti.
3) Dizion. 4° Ed. .
INCURABILE
Apri Voce completa

pag.792



1) id: c5cf7a90629a455495a37b548d0e97eb)
Esempio: Arrigh. prol. Il morbo si fae incurabile.
4) Dizion. 4° Ed. .
BONTADOSO, e BONTADIOSO
Apri Voce completa

pag.451



1) id: dc352920d30b4161a3534b51d2e12c2a)
Esempio: Arrigh. Lunga prosperità non fa l'uomo bontadioso.
5) Dizion. 4° Ed. .
SPESSEGGIATO
Apri Voce completa

pag.656



1) id: 045c6cbb93cc4694bf03bb97913e5c0f)
Esempio: Arrigh. 67. Cotale mercato spesseggiato desidera d'avere.
6) Dizion. 4° Ed. .
SOLLAZZARE.
Apri Voce completa

pag.574



1) id: ab1a156968fe45e1bc64fe8f71dc65f4)
Esempio: Arrigh. 70. Quando ella piange, tu sollazza.
7) Dizion. 4° Ed. .
MALVA
Apri Voce completa

pag.137



1) id: eff28c0142464821944ee389dbcfd3be)
Esempio: Arrigh. 72. La malva sana li frenetici.
8) Dizion. 4° Ed. .
PRODEZZA.
Apri Voce completa

pag.731



1) id: f32d7d9dd8f2450b99bd4f020ef32f73)
Esempio: Arrigh. 44. Come siede sola la prodezza!
9) Dizion. 4° Ed. .
SAMPOGNA
Apri Voce completa

pag.313



1) id: 06097208d601499db8e04ac01c45d895)
Esempio: Arrigh. 73. Colla sampogna dolcemente canta l'uccellatore.
10) Dizion. 4° Ed. .
GARRITORE.
Apri Voce completa

pag.571



1) id: ddd9e81d83514b009a81fb4eff25142e)
Esempio: Arrigh. 57. Così suole lo ignorante garritore sofistico.
11) Dizion. 4° Ed. .
DISMENTICARE.
Apri Voce completa

pag.183



1) id: 33c652c9cee7402db5b444a870719f05)
Esempio: Arrigh. Non ti dismentichi l'origine della mala sorte.
12) Dizion. 4° Ed. .
INCENDIO
Apri Voce completa

pag.771



1) id: 42b44a942976497992aed6a64fea9b34)
Esempio: Arrigh. 50. Continuo incendio mi cuoce il cuore.
13) Dizion. 4° Ed. .
MANCARE
Apri Voce completa

pag.139



1) id: d5aef7f721db4bce8dc36307c650bec2)
Esempio: Arrigh. 67. Mancando questa vita, verremo a sozzura.
14) Dizion. 4° Ed. .
FIORE
Apri Voce completa

pag.468



1) id: bcabeaae6b304f36b65299dca6d60099)
Esempio: Arrigh. 43. Innanzi il frutto perisce il fiore.


2) id: 50537ee7c6f74bb391bd4cd6d69d0959)
Esempio: E Arrigh. 72. Non in ogni tempo e' fiori cuoprono il prato, nè la verde erba sempre dipigne la terra.


3) id: f74fcb678eb743ff999c312ccc1dcb45)
Esempio: Petr. canz. 40. 4. Che quì fece ombra al fior degli anni suoi.


4) id: 369b5e0f23574c018e7d0d822436ce1e)
Esempio: E Pallad. cap. 40. Togli fiore di calcina, e mischia insieme, e ficca per le giunture.
15) Dizion. 4° Ed. .
FELLONÍA
Apri Voce completa

pag.427



1) id: 1cd1dd3941694ed5bb3135ee8a698503)
Esempio: Arrigh. 54. Tu ec. viepiù ardita nelle felloníe.


2) id: e2dbe93bad4248f8a467e6f4b51d80b7)
Esempio: E Arrigh. appresso: Poni modo alla fellonía, ponvi modo, o perfida.
16) Dizion. 4° Ed. .
SOFFOGARE, e SOFFOCARE.
Apri Voce completa

pag.564



1) id: e467aa5e3cef4be988e5b89ac8b337f3)
Esempio: Arrigh. 64. Quella ispina soffoca la tua mente.
17) Dizion. 4° Ed. .
SUFOLAMENTO.
Apri Voce completa

pag.806



1) id: 02ca4283f0fc43b59c221588efb53f5d)
Esempio: Arrigh.70. Non curare i sufolamenti de' popoli.
18) Dizion. 4° Ed. .
GLORIFICARE
Apri Voce completa

pag.634



1) id: 3fde2f6097af42e2892e51e435cd25ea)
Esempio: Arrigh. 58. Nella mia cattedra io mi glorifico.
19) Dizion. 4° Ed. .
OI,
Apri Voce completa

pag.394



1) id: 74368bd4bed6493994c29c7b83ae16fe)
Esempio: Arrigh. 46. Oi cieco! oi misero! oi matto!


2) id: cf5eb55ab808481b90f6c83a27f69b3e)
Esempio: E Arrigh. 64. Ohi grande dolore!


3) id: 24a1ecebfc6e4b62a0b355b2b5e9ebdc)
Esempio: E Arrigh. 62. Ohi quanto se' infermo!
20) Dizion. 4° Ed. .
MELMA
Apri Voce completa

pag.201



1) id: 596b100b81d04158aed24be9d1ae80aa)
Esempio: Arrigh. 60. Ispezzasi ec. la melma col dito.