Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 483 msec - Sono state trovate 9478 voci

La ricerca è stata rilevata in 26158 forme, per un totale di 16268 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
25216 942 26158 forme
15738 530 16268 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 4° Ed. .
PELACANE.
Apri Voce completa

pag.536



1) id: 72ad9db883c84989b97ab134d46de016)
Esempio: Bellinc. son. 138. Ma vada in sua malora a' pelacani, Che gli grattin la rogna col lor rasco.
201) Dizion. 4° Ed. .
STORIONE
Apri Voce completa

pag.755



1) id: fcbd616bef3547c8a8fe014f297faf50)
Esempio: Bellinc. son. 274. Se co' ritrosi nel tuo fondo pesco, O storioni, o altro v'ha a dar dentro.
202) Dizion. 4° Ed. .
MATTERONE
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 5568acbd43324dd9bb7c78f4aa082c4d)
Esempio: Bellinc. son. 126. I' rido, che ti butti un matterone, Ma e' t'è poca fatica al mio parere.
203) Dizion. 4° Ed. .
RITROSO
Apri Voce completa

pag.246



1) id: c767365850674f59bd1d91f37beeee4f)
Esempio: Bellinc. son. 274. Se co' ritrosi nel tuo fondo pesco, O storioni, o altro v'ha a dar dentro.
204) Dizion. 4° Ed. .
TAPPETO.
Apri Voce completa

pag.15



1) id: ff9fdb8c987f4bdebc89e37c18cb678f)
Esempio: Bellinc. son. 279. Per sempre ti diciam: leva il tappeto (cioè: non ci dar mai più da mangiare)
205) Dizion. 4° Ed. .
TRAVERSÍA.
Apri Voce completa

pag.147



1) id: 3cfdbe8ea9094bb99383f123b6205feb)
Esempio: Bellinc. son. 240. Farò il buono, il discreto, il giusto, il netto, Per fargli uscir poi qualche traversía.
206) Dizion. 4° Ed. .
ARPE
Apri Voce completa

pag.266



1) id: 01b3d03cb5ba4483b23d68cfd3e39b48)
Esempio: Bellinc. Per sentir, come i granchi in un corbello Imparin così ben l'arpe a sonare.
207) Dizion. 4° Ed. .
CACCIA.
Apri Voce completa

pag.495



1) id: 487098aabbce48168dd2a6c19e2aaa8a)
Esempio: Bellinc. Ma se la caccia vogliono a un dare, Per insino alle pecore lo mordono.


2) id: 90c501cf24d7411393d5340d8444c102)
Esempio: Bellinc. E messa m'è 'n quistion l'ultima caccia.


3) id: 36c0101bdeb2407c9a7426d75f13f558)
Esempio: Bern. rim. Essi addirato, e non ne vuol più caccia.


4) id: 562b2c07408f473a983cbed9c3e1ed19)
Esempio: Lasc. rim. Gli dare' trenta, e la caccia sul piede.
208) Dizion. 4° Ed. .
BURATTELLO
Apri Voce completa

pag.486



1) id: c93d28f8c9014a5f94bc1377d78dd22f)
Esempio: Bellinc. Mantello, Che vale ogni danaio per burattello, O a farne scotitoio per la 'nsalata.
209) Dizion. 4° Ed. .
CERVELLO.
Apri Voce completa

pag.629



1) id: e8d81d3868cb43d294d7d0aa8011abaf)
Esempio: Bellinc. L'invida gente, dispettosa, e trista Sempre in dir male il suo cervel si becca.
210) Dizion. 4° Ed. .
CORSÍA
Apri Voce completa

pag.835



1) id: fea12de57bf04121ba6dfbc45f4634cf)
Esempio: Bellinc. 256. Saper vorrei da voi, perchè di Maggio Vanno le cheppie contro alla corsía.
211) Dizion. 4° Ed. .
DAPPOCO
Apri Voce completa

pag.12



1) id: 73268454fec8412082aa65eeb8c2e618)
Esempio: Bellinc. son. 240. E secondo con chi farò 'l dappoco, Ed or l'ardito, e 'l timido, e 'l rimesso.
212) Dizion. 4° Ed. .
PESCEDUOVO, e PESCEDUOVA
Apri Voce completa

pag.585



1) id: d33f943ed9514f039e88d44e90f7adef)
Esempio: Bellinc. son. 149. Borbottano i barletti, Che se' bel pesceduovo, questa è bella, Perchè ti fai spiccar della padella.
213) Dizion. 4° Ed. .
ASSOMARE
Apri Voce completa

pag.304



1) id: 9dd32ea93a5240bd95ac6ff108f62a79)
Esempio: Bellinc. rim. Pon mente chi ti preme, e chi t'assoma, Che per tal carco ti puo' dir felice.
214) Dizion. 4° Ed. .
ARNIONE, e ARGNONE
Apri Voce completa

pag.265



1) id: 5f1fada6467e4d7ca6a54ebd701bce84)
Esempio: Bellinc. E puossi dire a me, come all'arnione: Tu stai nel grasso, e sempre n'esci magro.


2) id: 6f6cd6ff9bac438d9525a6ef5e191405)
Esempio: Cecch. Corred. 2. 7. E poi non istanno gli argnoni Sempre 'nvolti nel grasso, e pur son magri?
215) Dizion. 4° Ed. .
CIOPPA.
Apri Voce completa

pag.669



1) id: f5ea6f945ad74f0db86e1ded5439346f)
Esempio: Bellinc. 2. Ognun con bei disegni si fa grande, Poi non riescon sotto le lor cioppe.
216) Dizion. 4° Ed. .
CORBELLO
Apri Voce completa

pag.814



1) id: 3e5f30975735437297d16807240744b0)
Esempio: Bellinc. 251. Per sentir, come i granchi in un corbello Imparin così ben l'arpe a sonare.


2) id: 6edeed159a754fc297d074a12b2a63d5)
Esempio: Dav. Colt. 180. Mettigli al piede un corbel di cuoiacci mescolati con pecorina.
217) Dizion. 4° Ed. .
SACCENTINO
Apri Voce completa

pag.289



1) id: 789b9c7f6f25493d88865de7f14458e5)
Esempio: Bellinc. son. 161. In ogni luogo pubblico si canta De' modi tuoi, dicendo: il saccentino Esser gli pare un Tullio.
218) Dizion. 4° Ed. .
RATTOPPARE.
Apri Voce completa

pag.79



1) id: c368b762554445bb90075db6cf7b384c)
Esempio: Bellinc. son. 270. Sapresti appunto la ragione, e 'l modo, S'e' si può rattoppar giulebbo rotto (quì figuratam. in ischerzo)
219) Dizion. 4° Ed. .
MASCHERA
Apri Voce completa

pag.176



1) id: cf3524cf64f44e5a95a735feebb189e7)
Esempio: Bellinc. son. 120. Usasi in poesía Parlar con una maschera sul volto, Ma 'l savio intende, e ridene lo stolto.