Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 544 msec - Sono state trovate 9478 voci

La ricerca è stata rilevata in 26158 forme, per un totale di 16268 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
25216 942 26158 forme
15738 530 16268 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
ZIPOLO
Apri Voce completa

pag.362



1) id: 97a0580bff2c41028d676825e98b551b)
Esempio: Bellinc. son. 154. Più forte, che l'aceto, è sempre il zipolo.
101) Dizion. 4° Ed. .
TAVOLACCINO .
Apri Voce completa

pag.22



1) id: 677500a1ccff42b6917a07fdc8b1893a)
Esempio: Bellinc. son. 273. Più, che un tavolaccin, mi trovo al verde.
102) Dizion. 4° Ed. .
COSTO
Apri Voce completa

pag.846



1) id: 43014dbbbb3043ea957976bb724a82bb)
Esempio: Bellinc. son. 100. Loro aiuto è un tor danari a costo.
103) Dizion. 4° Ed. .
A FURIA.
Apri Voce completa

pag.84



1) id: c068771724734b80ab3c5027999337cd)
Esempio: Bellinc. Chi corre a furia, tende rete al vento.


2) id: 139ec241e26d42d39caf79ce8f7d79f3)
Esempio: E Bellinc. altrove: Chi non pensa, e corre a furia, D'ogni cosa al fin si pente.
104) Dizion. 4° Ed. .
CIURMERÍA.
Apri Voce completa

pag.681



1) id: 73e28488e7b846d4b7802312934a62cb)
Esempio: Bellinc. 240. Lascia pur fare a me la ciurmería.
105) Dizion. 4° Ed. .
AGEVOLE.
Apri Voce completa

pag.85



1) id: f7616a377ba445c7b61b54a2f1491184)
Esempio: Bellinc. 85. Agevol matto se', che tu stai sciolto.
106) Dizion. 4° Ed. .
CONTRAPPELO
Apri Voce completa

pag.795



1) id: fe7339db12a941d3b51280829c8bdd84)
Esempio: Bellinc. 158. Il Burchiel contrappelo Vo', che gli rada.
107) Dizion. 4° Ed. .
BRUCO
Apri Voce completa

pag.473



1) id: db557f80ae3845c980a2939eadd737e9)
Esempio: Bellinc. Perchè muore in prigione a torto il bruco.
108) Dizion. 4° Ed. .
BOTTO
Apri Voce completa

pag.458



1) id: 4d1eaae1df434d19aa891576e6a79d3c)
Esempio: Bellinc. Quanto più alto andrà, maggior fia 'l botto.


2) id: f1e76e1db1a34603abc8ae63804a3bb3)
Esempio: Libr. Son. 98. Quanto più su sarrai, maggior fie 'l botto.
109) Dizion. 4° Ed. .
COMPERARE
Apri Voce completa

pag.725



1) id: 215a21c9efff4127b85b4040f7f69dc5)
Esempio: Bellinc. 144. Comperate pur voi la gatta in sacco.
110) Dizion. 4° Ed. .
EQUIVOCARE.
Apri Voce completa

pag.292



1) id: 446e31f56db94b2b85d4e886c04773b8)
Esempio: Bellinc. son. 249. Equivocando desti morselletti A' gufi, che notavan nel guazzetto.
111) Dizion. 4° Ed. .
FUNGO
Apri Voce completa

pag.547



1) id: a25427edfbd1447e89ad1a4ffca26a6b)
Esempio: Bellinc. son. 158. Sta ben con Sisto, e non temer de' funghi.


2) id: 5e30d945165741178395d34b7ec22724)
Esempio: E Bellinc. son. 257. E funghi, ch'affogavan nel savore.
112) Dizion. 4° Ed. .
GUAZZETTO
Apri Voce completa

pag.696



1) id: 02e3aeed8230423aa4028e1f9f15ac4a)
Esempio: Bellinc. son. 249. Equivocando desti morselletti A' gufi, che notavan nel guazzetto.
113) Dizion. 4° Ed. .
LOGGIAMENTO.
Apri Voce completa

pag.84



1) id: 4b1ceab441664cfab19b2cac58673593)
Esempio: Bellinc. son. 330. O dolce mio bargello, Provvedi il Bellincion di loggiamento.
114) Dizion. 4° Ed. .
INTERRATO, e INTERRIATO
Apri Voce completa

pag.884



1) id: 28dd163b12e3405d8314858f4f0c82f3)
Esempio: Bellinc. son. 210. Pallide, scure, interriate, e smorte Veggio le labbra ec.
115) Dizion. 4° Ed. .
MORSELLETTO
Apri Voce completa

pag.288



1) id: 9eecd625227b4f2eba1e87d544e46ca7)
Esempio: Bellinc. son. 249. Equivocando desti morselletti A' gufi, che notavan nel guazzetto.
116) Dizion. 4° Ed. .
PIALLA
Apri Voce completa

pag.600



1) id: f903e23c97b445fd81ffc802a70d93a0)
Esempio: Bellinc. son. 253. E le cintole ch'escon delle pialle (cioè: i brucioli)
117) Dizion. 4° Ed. .
PIANELLA
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 50beec0648a04738805843198489acde)
Esempio: Bellinc. son. 145. Ch'io sento un tetto in zoccoli, e 'n pianelle.


2) id: 4379ae8a78cc47e6861fb743618a8298)
Esempio: E Bellinc. 270. E se' nugoli scuoton l'insalata, Andrà in pianelle a calcagnini un tetto.
118) Dizion. 4° Ed. .
MARCHIARE
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 7652e3ef10354d7a9c1a2ad9300f86c8)
Esempio: Bellinc. son. 108. Che marchiar, dico, un dì vi possa il boia.
119) Dizion. 4° Ed. .
MOSCATO
Apri Voce completa

pag.293



1) id: 886308ede93646b9bd1f787ce42e5def)
Esempio: Bellinc. son. 315. Di corbi l'aer fiocca All'odor del leardo, anzi moscato.