Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 676 msec - Sono state trovate 28391 voci

La ricerca è stata rilevata in 122788 forme, per un totale di 92986 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
118974 3814 122788 forme
90583 2403 92986 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
LONTANANZA
Apri Voce completa

pag.85



1) id: f4ae5a589d904e19817efa11a89260d5)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 62. Ohimè, quanto amare sono le lontananze, nelle quali niun riso si vede mai nell'amante!


2) id: b21df7d69dea4886b577bb8cdab1bc0a)
Esempio: Guar. Past. fid. 3. 3. La lontananza ogni gran piaga salda.
101) Dizion. 4° Ed. .
RINNOVAGIONE
Apri Voce completa

pag.197



1) id: 3c2f02819075462bbfb432219916db2e)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 61. Sono le riconciliagioni non sicure, sono le rinnovagioni degli amori passati perigliose, e gravi.
102) Dizion. 4° Ed. .
RIGUARDOSO
Apri Voce completa

pag.168



1) id: 75968e4bf9ab4cc7b99210b458fb1ee1)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 37. Lasciamo stare, che di riposati, di riguardosi ec. salitori di mura, feritori d'uomini diveniamo.


2) id: b77a775dfc46419386c61029db23faf6)
Esempio: E Bemb. Asol. 60. Molti particolari accidenti, che a ciascuna soprastanno, vie più che noi non siamo, sopravvenute vi facciano, e riguardose.
103) Dizion. 4° Ed. .
RICONCILIAGIONE
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 658cc144870d4e36917c4883c11f51f5)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 61. Sono le riconciliagioni non sicure, sono le rinovagioni degli amori passati perigliose, e gravi.
104) Dizion. 4° Ed. .
CERCARE.
Apri Voce completa

pag.621



1) id: 4b3a3f2ce3484539aef311ce631aba5b)
Esempio: Bemb. Asol. 3. Nè meno a quello, che averanno trovato ne' primi cercari ec. si terranno appagati.
105) Dizion. 4° Ed. .
PAZZERONE.
Apri Voce completa

pag.528



1) id: 39e7590b23a249e2bb1928b7f143f97f)
Esempio: Bemb. lett. 3. 2. 15. Egli, che era nel vero anzi pazzerone, che no.


2) id: f21c56c84ef941638068d9077ca9ddfc)
Esempio: Lasc. Gelos. 3. 11. Poichè tu se' da Siena, io non me ne fo troppa meraviglia, perchè tutti siete una gabbiata di pazzeroni.
106) Dizion. 4° Ed. .
NASCONDEVOLE.
Apri Voce completa

pag.319



1) id: 2c3f444108724e3684d742f23b697b7a)
Esempio: Bemb. Asol. 2. 118. Seguonsi per le nascondevoli selve, e per le loro dimore le vogliose fiere.
107) Dizion. 4° Ed. .
LOTTA
Apri Voce completa

pag.89



1) id: fe3d772197184d1ea2b5fd103e62220c)
Esempio: Bemb. Asol. 2. 79. Ma vadasi più avanti, ed a più strette lotte colle tue ragioni passiamo.
108) Dizion. 4° Ed. .
RACCERTATO.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: f023b4b54cfb4e4bbf76280ebbbc1bbd)
Esempio: Bemb. Asol. 2. 113. Di nulla vogliam ritenerti, rispose madonna Berenice prima del volere delle compagne raccertatasi.
109) Dizion. 4° Ed. .
GIOVEVOLISSIMO.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 897bebf007a6412c84209ab7b43b14f3)
Esempio: Bemb. Asol. 2. Conchiudere oggimai potete voi stesse, che giovevolissimo è amore sopra tutte le giovevolissime cose.


2) id: 39d70c4c6fa841dab5757dcdf790daa5)
Esempio: E Bemb. Asol. appresso: Non so io vedere, che egli così nocevolissimo, come giovevolissimo non sia.
110) Dizion. 4° Ed. .
VEPRE
Apri Voce completa

pag.236



1) id: ba745603085e4036ad70ef0ba2d81c4c)
Esempio: Bemb. Asol. 2. 83. Il loglio, la felce, i vepri, le lappole ec. dello sua possessione scegliesse.
111) Dizion. 4° Ed. .
DISPARUTEZZA.
Apri Voce completa

pag.191



1) id: 7894fea081954589af29cfd662c24d06)
Esempio: Bemb. pros. Che vaglia a generare la disparutezza, che esser si vede.
112) Dizion. 4° Ed. .
ACCANTO.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: c7d6807e0b364f74a2499db325f47772)
Esempio: Bemb. stor. 7. 96. Duino castello, accanto il mare posto, si rendè.


2) id: 2364b0c896f24618819e8b4b6e349cf5)
Esempio: E Bemb. rim. Canzon, quì vedi un tempio accanto al mare.


3) id: b3846ccf4dc340a491cc457b21c76b1e)
Esempio: E Bemb. pros. 2. Ed altri nel mezzo del fiume, o accanto le verdi ripe.


4) id: 98eb99e7414c471bb30cb036ce567417)
Esempio: Fir. As. Mettendosi la man destra col dito grosso sotto a quelli due, che li surgono accanto.


5) id: de800cb241394284bd30ef694eaa96e4)
Esempio: Ar. Fur. 2. 65. E quando sua virtù non possa tanto, Almen restargli prigioniera accanto.
113) Dizion. 4° Ed. .
GRIDO
Apri Voce completa

pag.673



1) id: ec48720c99ec4bd3ba128e16f6010655)
Esempio: Bemb. Pros. 1. A cui essi tutto 'l grido, e tutto l'onore dato hanno.


2) id: 0b4525d2dee04417bd0885ce49d31c52)
Esempio: Cecch. Mogl. 3. 1. I' credo, che tu sappia, ch'io non sono Uomo, che lasci alle grida, e sì fu Contra mia voglia.


3) id: 2bd327e054a14f2994eb68f24271ae28)
Esempio: E Varch. Suoc. 2. 3. Volendo io intendere molto bene questa cosa per non andare preso alle grida.


4) id: 57326dbb8fa344119cfe41bf072b0756)
Esempio: Cecch. Dot. 2. 2. Io so, ch'io non ho a ire Preso alle grida, o con un birro.


5) id: ce9eae0407a74115b8048dba26b95b78)
Esempio: Varch. stor. 12. 480. E questi il più delle volte o se n'andavano presi alle grida, o s'accomodavano al parere, e al volere di quegli della maggiore.


6) id: 73a5066e6ac34bfc854d31d470d16c39)
Esempio: Bellinc. son. 4. Perchè le rose stanno infra le spine, Alle grida non lascia il Moro i cani, Ma col carro pigliar son sue dottrine.
114) Dizion. 4° Ed. .
ALLE VOLTE.
Apri Voce completa

pag.127



1) id: bb0eee19a20a465c9e48a1b390aeb730)
Esempio: Bemb. pros. 1. In maniera che voglia mi venisse di scrivere alle volte volgarmente.


2) id: ad0fe5d8ed7747109a7bc94cf8f01ce0)
Esempio: E Bemb. As. 1. Se pure si concedesse alcuno potersi trovare, il quale viziosamente, e senza lume d'intelletto vivendo, non s'attristasse alle volte del suo mal vivere.
115) Dizion. 4° Ed. .
OPPUGNARE.
Apri Voce completa

pag.415



1) id: c8c601f7b56e4d7dae211de9990eda2e)
Esempio: Bemb. stor. 1. 5. Perciocchè ec. andare alla Pietra non si potea, dispose d'oppugnarla.
116) Dizion. 4° Ed. .
IMPORTUNISSIMO
Apri Voce completa

pag.750



1) id: 2207ef80d5e44511a43bd1cb4ee99b85)
Esempio: Bemb. stor. 6. 87. Dal Borgia, uomo importunissimo, e crudelissimo, prese le avea.
117) Dizion. 4° Ed. .
MINACCEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.245



1) id: aa1c17469689449b9bb038c6c13fa715)
Esempio: Bemb. stor. 4. 46. E di questo s'era egli minaccevolmente in palese vantato.
118) Dizion. 4° Ed. .
FUGGIMENTO
Apri Voce completa

pag.542



1) id: 5413ae338ebb43e2a8792062701db6e5)
Esempio: Bemb. pros. 2. 88. Questo medesimo fuggimento è da vedere, che non sazj.
119) Dizion. 4° Ed. .
SDRUCCIOLO.
Apri Voce completa

pag.440



1) id: 54bcdb3359f744079326898c7468292a)
Esempio: Bemb. pros. 2. 80. Quelli versi, che noi sdruccioli per questo rispetto chiamiamo.