Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 538 msec - Sono state trovate 28066 voci

La ricerca è stata rilevata in 120828 forme, per un totale di 91368 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
117062 3766 120828 forme
88996 2372 91368 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
INDISIARE
Apri Voce completa

pag.798



1) id: 31d0f32c30144861b3f65318a8a746e2)
Esempio: Bemb. Asol. 1. Tu de' nostri mali c'indisii.
2) Dizion. 4° Ed. .
SEMPITERNAMENTE.
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 7ebc17c7bf5644e19610421764d99a52)
Esempio: Bemb. Asol. 2. 74. L'animo sempiterno sempiternamente rimane.
3) Dizion. 4° Ed. .
ACCIGNERE.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: ffa9f2b74e864f30955b7ebfb6a6f5b8)
Esempio: Bemb. Rim. Accingetevi dunque all'alta impresa.
4) Dizion. 4° Ed. .
GUERREGGIANTE
Apri Voce completa

pag.697



1) id: 7b6df0b5797f43e88a1e40dbb5554b37)
Esempio: Bemb. Asol. 2. Ristora le fatiche de' guerreggianti.
5) Dizion. 4° Ed. .
STREPITANTE.
Apri Voce completa

pag.773



1) id: 8eede55e098446c59c2c336c3f848b50)
Esempio: Bemb. pr. 2. 59. Mutole, strepitanti, e tarde.
6) Dizion. 4° Ed. .
GOMITOLO
Apri Voce completa

pag.640



1) id: e7c2bd9dcb4c4a97a0f8a3a803c8c921)
Esempio: Bemb. Asol. 1. Quasi nel labirinto trascorsi senza gomitolo.


2) id: c4f673609ef74088b352121b262d535c)
Esempio: Bemb. stor. 11. 151. I suoi fanti incitati alla vendetta, correndovi il gomitolo degli altri cacciarono i nimici.


3) id: 9e048892c64b4d4eb5fbeab82b033b77)
Esempio: Burch. 1. 67. Chi cercasse con pena Per ritrovare il capo d'un gomitolo.
7) Dizion. 4° Ed. .
RIPARLARE
Apri Voce completa

pag.205



1) id: acf9933d06d54384b366af9c1cd72e7c)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 13. Gismondo in cotal guisa riparlò.


2) id: 6cacbaf3b4494a84a955d879eef3a896)
Esempio: E Bemb. Asol. 2. 94. Primachè egli riparlasse, cominciò a sorridere seco stesso.


3) id: 8f2c2aa4d3454a6091e4e3f4820c6d71)
Esempio: Fir. nov. 1. 187. Gl'impose, che non facesse parola con alcuno per lo suo riscatto, finchè egli non gli riparlasse.
8) Dizion. 4° Ed. .
RIPROMETTERE
Apri Voce completa

pag.213



1) id: 66569a3ef98b4547a7e517aaec72de87)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 34. Fattolsi ripromettere più d'una volta.


2) id: 7b0bd1178e244df8a66df26e3c4e05d1)
Esempio: Bern. Orl. 1. 28. 30. Io ti promisi stamane, e giurai Quel, che di nuovo ancor ti riprometto.


3) id: 2643bc9728534d18bb35359adf814c71)
Esempio: Car. lett. 2. 217. Bene stabilito sarà, quando lo collochiate in quello, ch'io debbo, e che riprometto a voi per l'affezione, che portate a me.
9) Dizion. 4° Ed. .
GIOVEVOLEZZA.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 712547c8988c43a1b0043fce361336a1)
Esempio: Bemb. Asol. 2. Dico adunque, dalla giovevolezza incominciando ec.
10) Dizion. 4° Ed. .
FRATELLEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.521



1) id: 32372c3db43148b7aac82e06bf683b31)
Esempio: Bemb. Asol. 2. Da ciascuno la metà toltone fratellevolmente.
11) Dizion. 4° Ed. .
AFFRONTARE.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: 15b0e6230f2f45c9a045834ea7493e3f)
Esempio: Bemb. stor. 3. 35. Levato un grandissimo grido l'affrontò.


2) id: 29aa484f14d84add92057e04e1b2c3a7)
Esempio: G. V. 6. 3. 1. Quivi s'affrontarono insieme, e fuvvi grande battaglia.


3) id: 1ae9188e2331426180a595fe1493212b)
Esempio: Bern. Orl. 1. 5. 3. Perchè quando intervien, che non s'affronti L'un coll'altro voler, l'amor non dura.


4) id: ade840f82340431697527e6021b20165)
Esempio: G. V. 1. 5. 2. E parte di Spagna infino allo stretto di Sibiglia, ove s'affronta con Affrica.


5) id: da0e7757ae304c19b4ca4755082ea904)
Esempio: Fir. Trin. 2. 6. Bella orrevolezza, affrontar le donne per la via!


6) id: ffea580c90d44be0b7893b8bc695f791)
Esempio: Dittam. 1. 8. Quest'ultimo paese, ch'io ti conto, Tanto si chiude ver settentrione, Che al padule meotide l'affronto.


7) id: ee09fc8ec7074277b82486d96efe2ff9)
Esempio: Dittam. 1. 12. Ma perchè d'ogni dubbio ti dilibri, E sappi ragionar, se mai t'affronti Con gente, a cui diletta legger libri.


8) id: e2d1a16b234c403eaf574f3126d01656)
Esempio: E Luc. 3. 2. Io lo voglio affrontare il tristo, e guastargli l'uova in bocca.


9) id: 83025d633c2145d1931e99db0becc5db)
Esempio: Sen. ben. Varch. 6. 38. Siagli intorno un molesto, e possente avversario ec. affrontilo i creditori.
12) Dizion. 4° Ed. .
VESTIRE
Apri Voce completa

pag.254



1) id: b0421cee1daf42cb832a5e66cb00f94e)
Esempio: Bemb. Asol. 3. 200. Ornata di cari, e preziosi vestiri.
13) Dizion. 4° Ed. .
GIOCHEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.607



1) id: 9aae58b13f5e4d1aa5f956b657b07195)
Esempio: Bemb. Asol. 1. Così con un dito per ischerzo minacciandola giochevolmente.
14) Dizion. 4° Ed. .
PRECIPITANTE
Apri Voce completa

pag.690



1) id: d47afe235db54fb4af79b1585c1b9b60)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 25. I precipitanti fiumi da' lor corsi ritoglieva.
15) Dizion. 4° Ed. .
GIOCONDISSIMO.
Apri Voce completa

pag.607



1) id: 8bfcc2471e5749f1803be129a3e6d8c4)
Esempio: Bemb. Asol. 2. Sono aspettate giocondissime, sono non aspettate venturose.
16) Dizion. 4° Ed. .
FINGIMENTO
Apri Voce completa

pag.465



1) id: 773a89d55edc407f8cda0cf41e1e2bce)
Esempio: Bemb. Asol. 2. Con questi colori, i loro fingimenti variando.
17) Dizion. 4° Ed. .
TRILUSTRE
Apri Voce completa

pag.156



1) id: 362e77809f214b0795257ef8dc84999a)
Esempio: Bemb. rim. 101. Uscito fuor della prigion trilustre.
18) Dizion. 4° Ed. .
SCIENZIATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.393



1) id: b00cfaec75c74847854a10f0b23c357c)
Esempio: Bemb. Asol. 3. 184. Perciocchè io avea inteso, che egli era scienziatissimo.
19) Dizion. 4° Ed. .
MULTIPLICE, eMOLTIPLICE
Apri Voce completa

pag.306



1) id: c105af2e3ff641eda9aacdfee6894a8a)
Esempio: Bemb. stor. 1. 8. La fortuna è varia, moltiplice, e subita.


2) id: eaddc0aded7f47f18b1aeab6656e5893)
Esempio: Gal. comp. geom. 2. Prenderò un numero multiplice dell'altro undici volte.
20) Dizion. 4° Ed. .
SOVERCHIAMENTE.
Apri Voce completa

pag.624



1) id: dda3893be47c482ca00234f0cfe113e9)
Esempio: Bemb. lett. 1. 303. Oltra che io non debbo occuparvi soverchiamente.


2) id: e0ebf90e9898439ca71513e5f57b158b)
Esempio: E Bemb. pros. 3. 213. Ma tornando alla particella non, avviene ancora, che ella si dice bene spesso soverchiamente.


3) id: f202555de90a4433bebaf1144533adde)
Esempio: Red. lett. 2. 44. A me però non è paruto, che abbiano questo difetto, ma può essere, che lo abbiano, se siano mangiate soverchiamente.